Menu
RSS

Palazzetto dello sport, si indice la gara ad Altopascio

IMG 1234Passi avanti nell’iter che porterà alla realizzazione del nuovo palazzetto di Altopascio. La giunta D’Ambrosio ha infatti approvato la delibera con la quale si dà mandato all’ufficio di procedere alla gara per l’affidamento dell’appalto integrato della palestra. Questo significa che il consorzio di imprese che vincerà la gara si occuperà tanto della presentazione del progetto esecutivo quanto dell’avvio e della gestione dei lavori, così da razionalizzare i tempi. La copertura finanziaria dell’intervento, pari a 3 milioni e 225mila euro, è totale e tutto sta procedendo secondo cronoprogramma.

“La realizzazione del palazzetto è uno dei progetti che hanno caratterizzato il nostro programma elettorale - spiegano il sindaco, Sara D’Ambrosio e l’assessore ai lavori pubblici, Daniel Toci -. Oggi stiamo eseguendo i vari passaggi necessari per arrivare all’avvio dei lavori: si tratta di un’opera irrinunciabile per il nostro territorio, utile sia per le scuole, a partire dalla nuova scuola media che sorgerà proprio di fronte, in via San Francesco d’Assisi, sia per le società sportive che oggi non hanno uno spazio idoneo per allenarsi e giocare. Ottenere così tante risorse, vincere bandi così importanti come è successo sia nel caso del palazzetto che delle scuole, è un grande risultato per il nostro Comune: non è solo il lavoro dell’amministrazione comunale a essere premiato, ma anche quello degli uffici, a partire dall’ufficio urbanistica-lavori pubblici, e la capacità di fare rete con la Regione Toscana, che anche in questo caso ha dimostrato una grande attenzione al nostro territorio”.
Nell’ottica dell’amministrazione D’Ambrosio, il nuovo palazzetto non solo è un investimento importante per gli studenti, la didattica e la crescita di una cultura sportiva nei giovani altopascesi, ma è un’opera che avrà una ricaduta positiva su tutta la comunità. “Sarà la casa dello sport di Altopascio - continuano -. Sarà uno spazio polifunzionale, adatto per basket, pallavolo, calcio a cinque e dovrà soddisfare le esigenze delle scuole. Sarà moderno, efficiente dal punto di vista energetico, capace di ospitare tante persone e diventare quindi un punto di riferimento anche per l’organizzazione di manifestazioni sportive”.
L'impianto, così come pensato, potrà garantire un uso intensivo da suddividersi nell'arco dell'anno e addirittura nell'arco della giornata.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter