Menu
RSS

Ex casello di Carraia, via i lavori per il nuovo parcheggio

lavoricarraiaLa riqualificazione dell’area dell’ex casello autostradale di Carraia parte dalla realizzazione di un parcheggio da 25 posti auto accanto al cimitero. In attesa che il ministero delle Infrastrutture rilasci l’autorizzazione al progetto definitivo presentato da Società Autostrade per la nuova sistemazione della zona che una volta era l’ingresso autostradale di Capannori, il sindaco Luca Menesini, grazie ad un’azione di pressing portata avanti in particolare negli ultimi mesi, è riuscito a far intanto anticipare i lavori per la costruzione della nuova area di sosta che hanno preso il via questa mattina e che si concluderanno all’inizio del nuovo anno.

Il primo cittadino insieme all’assessore ai Lavori pubblici, Gabriele Bove e ai tecnici, ha compiuto un sopralluogo al cantiere appena aperto per sottolineare l’importanza che l’opera di riqualificazione di questa area del territorio, che per molti anni ha sopportato la presenza di un casello autostradale con i conseguenti disagi per la frazione riveste per l’amministrazione comunale. “Sono molto soddisfatto dell’avvio di un’opera che nel giro di alcuni mesi cambierà il volto della zona che ospitava il casello autostradale prima che fosse costruito quello del Frizzone – afferma il sindaco, Luca Menesini - Un intervento atteso da tempo e che finalmente siamo riusciti a far partire. Questa parte di Carraia tornerà così di nuovo bella e vivibile a vantaggio dei residenti della zona, dell’intera frazione e della comunità nel suo insieme. Sarà infatti realizzato un sagrato davanti alla chiesa, ripristinato il collegamento tra questa e il cimitero, e realizzata anche una nuova viabilità. Il verde sarà una delle caratteristiche principali di questa opera di recupero urbano. Nel nostro programma di valorizzazione delle frazioni questo intervento ha un significato particolare perché restituisce alla comunità di Carraia quanto le è stato tolto per molti anni dalla presenza di una infrastruttura impattante. Ora finalmente potrà fruire di una zona messa completamente a nuovo”. Il progetto di Società Autostrade, per un investimento complessivo di 450mila euro, oltre all’area di sosta, prevede di realizzare davanti alla chiesa un lastricato in mattoni utile per la sosta dei fedeli davanti all’ingresso dell’edificio di culto. Per fare spazio alla costruzione del sagrato l’attuale viabilità sarà spostata e cambierà quindi anche l’accesso alle abitazioni che si trovano dietro la chiesa che verrà garantito mediante una strada, che in parte seguirà il percorso dell’ex pista di ingresso, al lato della quale verrà realizzato un marciapiede. Il piazzale della chiesa sarà poi collegato tramite due vialetti agli ingressi del cimitero.

 

Ultima modifica ilMartedì, 15 Dicembre 2015 17:21

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter