Menu
RSS

Tori (Liberaltopascio): "Rotatoria al Turchetto necessaria"

toriIl consigliere comunale di LiberAltopascio, Giovanni Matteo Tori, interviene oggi (19 febbraio) nuovamente sulla questione viabilità, con particolare riferimento alla rotatoria del "Turchetto". "Apprendo dai giornali la posizione del sindaco di Montecarlo - si legge - sulla viabilità della via Romana: una posizione che oso definire alquanto singolare e stupefacente. Solo ora si accorge delle criticità che ci sono nel tratto di via provinciale al confine fra i comuni di Altopascio e Montecarlo e inveisce contro la provincia per la mancata realizzazione della rotatoria del Turchetto. Esiste dal 2010 un documento che analizza in maniera precisa ed approfondita i problemi di traffico esistenti sulla via romana tra Altopascio e Montecarlo e cerca di offrire contemporaneamente alcune soluzioni per la messa in sicurezza definitiva del tratto di strada compreso fra Turchetto e Gossi".

La noa prosegue: "Il documento redatto dal sottoscritto, capogruppo al comune di Altopascio, e dall’allora capogruppo Michi della lista civica Montecarlo è bellissima, fu inviato ai Sindaci di Altopascio Marchetti e di Montecarlo Fantozzi, al Prefetto di Lucca, al presidente della Provincia Baccelli, al presidente della Regione Toscana Rossi e a tutti gli assessori competenti. Il presidente Baccelli in seguito convocò un incontro con i firmatari del documento alla presenza dell’assessore Favilla che si rese disponibile ad effettuare un sopralluogo che fu fatto insieme ad alcuni tecnici della provincia. Solo alla fine del 2015, cioè dopo ben cinque anni, in occasione di un incontro promosso dal neo eletto consigliere provinciale Baccini per parlare dei problemi della viabilità della Piana di Lucca, alla presenza dell’ex assessore all’urbanistica della provincia di Lucca sono venuto a conoscenza che il sindaco Marchetti si era opposto al progetto per la costruzione della rotatoria del Turchetto, così come già aveva fatto nel 2002 per la realizzazione del sottopasso della ferrovia ad Altopascio, che avrebbe cancellato il passaggio a livello. Il sindaco Marchetti si è opposto perché nel piano strutturale del comune di Altopascio ha previsto un’ampia area commerciale dove vorrebbe spostare la farmacia comunale, proprio a cavallo della via Romana Vecchia e di quella Nuova dove all’incirca dovrebbe sorgere la nuova rotatoria. Invitiamo, pertanto il sindaco Montecarlo a inoltrare la mozione approvata dal Consiglio Comunale di Montecarlo all’indirizzo giusto e cioè al suo amico nonché responsabile provinciale di Forza Italia e sindaco di Altopascio Marchetti affinché si adoperi e modifichi il piano strutturale in modo tale da accogliere finalmente la rotatoria del Turchetto e successivamente si eseguano gli interventi strutturali necessari a garantire la sicurezza lungo tutto il tratto compreso fra l’abitato del Turchetto e quello di Gossi".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter