Menu
RSS

Grandi nomi per la nuova stagione del teatro di Altopascio

altIsa Danieli e Giuliana De Sio, ma anche Ettore Bassi e Simona Cavallari, per finire con Federico Buffa, il più noto storyteller italiano. Si presenta così il cartellone della nuova stagione del teatro Puccini di Altopascio, risultato di un progetto tra Fondazione Toscana spettacolo e amministrazione comunale per rispondere alle esigenze culturali del territorio. Infatti, come spiega il sindaco Sara D'ambrosio "di anno in anno la partecipazione del pubblico cresce: gli abbonamenti venduti sono aumentati del 20 per cento e la media delle presenze a sera è cresciuta del 14 per cento. Un incremento significativo che ci rende soddisfatti". 
Ad aprire la stagione, martedì 19 novembre, alle 21, proprio Isa Danieli e Giuliana De Sio, con Le signorine, di Gianni Clementi. Metafora di una società portata a considerare il mondo fuori come 'il nemico', Addolorata e Rosaria trascorrono la propria esistenza in un continuo e scoppiettante scambio di accuse reciproche. 

Leggi tutto...

Via ai corsi di lingue alla biblioteca di Altopascio

Biblioteca di Altopascio 1024x726Perfezionare l'inglese o impararlo da zero. Sperimentare il giapponese o avvicinarsi alla conoscenza del russo. Tornano i corsi promossi dall’assessorato alle attività culturali e organizzati dalla Biblioteca comunale di Altopascio. "Dagli incontri dedicati alla lettura per i più piccoli ai corsi di lingua straniera, dagli incontri con l’arte fino ai corsi di alfabetizzazione informatica e internet: alla biblioteca comunale c'è spazio per tutti – commenta l'assessore alla cultura, Martina Cagliari – Crediamo molto in questo servizio, pensiamo rappresenti un'ottima occasione di incontro, di promozione della cultura e di formazione continua. La biblioteca comunale è un fiore all'occhiello del nostro territorio, uno spazio di aggregazione e di conoscenza che appartiene a tutta la comunità".

Leggi tutto...

Falsi corrieri per truffe, allarme da Confindustria

  • Pubblicato in Cronaca

palazzobernardiniFalsi corrieri in azione fra Lucca e Pisa per truffare le aziende, l'allarme di Confindustria.
"Il fatto del falso corriere che con l'inganno si è fatto consegnare merce per valore di 540mila euro da azienda operante nella zona industriale di Altopascio - spiegano dall'associazione di categoria - si è ripetuto anche in Valdinievole con analoghe modalità: due addetti, che indossavano la divisa di un noto vettore toscano, si sono presentati in magazzino, in giorno in cui era in effetti prevista una consegna, e all'orario concordato con i consueti spedizionieri. Unico elemento che avrebbe potuto destare sospetto, il fatto che il furgone non recasse insegne".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter