Menu
RSS

Camion trancia cavi, in tilt i treni tra Lucca e Firenze

treno-pendolariUn'altra giornata di disagi per i pendolari dei treni. Un guasto elettrico alla linea Lucca - Firenze tra le stazioni di Montecarlo e di Altopascio ha provocato l'interruzione del traffico dei treni, con l'organizzazione di autobus sostitutivi. I disagi, stando ad una prima ricostruzione, sarebbero stati provocati da un camion che passando dal passaggio a livello della stazione di Altopascio ha urtato i cavi della linea. Ferrovie dello Stato è al lavoro per ripristinare il regolare traffico dei treni, anche se ha consigliato inizialmente ai pendolari che da Lucca dovevano raggiungere Firenze, di servirsi della linea Lucca-Pisa-Firenze. Notevoli, come era comprensibile, i disagi in stazione e i ritardi dei convogli.

Leggi tutto...

Nuovi strali su Altopascio Servizi. Il Pd: “Costi lievitati per il mutuo dei lavori al cinema Puccini”

Sara DAmbrosio“La società Altopascio Servizi srl continua a riservarci costose sorprese. A un anno dalla sua chiusura la nuova questione scottante riguarda un contratto di derivato del 2010, uno strumento finanziario speculativo ad alto rischio, che la società aveva legato al pagamento delle rate del mutuo contratto per la ristrutturazione del cinema Puccini. Cosa significa questo: a seconda del valore di mercato dello strumento speculativo le rate del mutuo sarebbero calate o cresciute”. E' l'accusa della consigliera comunale del Pd, ad Altopascio, Sara D'Ambrosio: “L'operazione - aggiunge - è stata un grandissimo flop ed è andata ad incrementare il buco di denaro che l'Altopascio Servizi si è mangiata in soli 3 anni: basti pensare che con questo giochino la sola rata di dicembre 2013 era aumentata di ben 51.773 euro (le rate sono semestrali  di circa 100 mila euro l'una). Mettersi a scommettere in borsa coi soldi dei cittadini non è sicuramente una manovra da buoni amministratori e martedì sera in consiglio comunale chiederemo spiegazioni dettagliate su tutta questa vicenda”.

Leggi tutto...

Luci accese in Comune, multata l'impresa di pulizie

ALTOPASCIOMunicipioEra già successo qualche altra volta e il sindaco, anche se irritato, si era limitato a delle decise proteste nei confronti di chi non aveva spento le luci del proprio ufficio o comunque delle aree comuni, una volta terminato l’orario di lavoro. Dopo avere visto tre finestre illuminate nel palazzo della Dogana nella serata di domenica, però, il primo cittadino di Altopascio Maurizio Marchetti ha applicato una clausola contenuta nel contratto di affidamento del servizio e ha dato incarico agli uffici di sanzionare la ditta responsabile di questo spreco.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter