Menu
RSS

Madonne Bianche, i ragazzi al Comune: "Basta scuse"

municiapelmadonne"Basta con la città vetrina e la speculazione, il nostro progetto va avanti anche senza l'avallo del Comune". Scrivono così i rappresentanti dell'ex polisportiva autogestita Madonne Bianche in una lettera aperta al sindaco Tambellini, alla giunta, all'assessore allo sport Celestino Marchini e al capo di gabinetto Luca Galli. Il tema è sempre il consueto, quello della gestione dell'area autogestita l'anno scorso e questo luglio per un breve periodo da un comitato nato ad hoc per riqualificare la zona.
"Siamo di nuovo noi, studenti, lavoratori, famiglie della Polisportiva Autogestita Madonne Bianche - scrivono - quelli che di fronte ai vostri provvedimenti di chiusura e repressione non si sono fermati; abbiamo strappato un incontro con voi e vi siete detti disponibili al dialogo, anche se avevamo avuto solo un provvedimento autocratico del sindaco che poneva fine all'autogestione con un palese pretesto e uno scarico di responsabilità. Fino ad oggi il dialogo non è esistito, per vostra responsabilità le Madonne Bianche sono tornate allo stato di degrado nel quale voi le avete abbandonate".

Leggi tutto...

Residenti chiedono messa in sicurezza stadio Porcari

foto-14Una struttura che, nelle sue parti esterne, cade letteralmente a pezzi. Fra muri storti, pezzi di cemento che cadono, cancelli instabili e fili dell'elettricità scoperti. E' lo stadio di Porcari, un tempo fiore all'occhiello della cittadina della Piana, ma che adesso necessità palesemente di interventi di messa in sicurezza. Lo dicono anche i residenti della zona, alcuni dei quali si sono rivolti alla nostra redazione, in pieno centro del paese, che si trovano spesso a transitare dalla zona a piedi, con il cane, in bicicletta o in auto. La recinzione esterna dello stadio, infatti, a questi cittadini appare pericolosa in più punti. Tant'è che dieci giorni fa è stato chiesto anche l'intervento della Polizia Municipale, che ha allertato l'ufficio tecnico del Comune. Subito è stato realizzato un intervento "tampone", degli assi di legno per evitare la caduta di pezzi di cemento dal muro esterno della struttura nella parte che appariva più fragile.

Leggi tutto...

Capannori, all'asta nove immobili del Comune per fare cassa

ExscuolaSegromignoIl Comune mette in vendita, con un avviso di gara con procedura aperta pubblicato oggi (14 agosto) lotti di immobili, tra terreni ed edifici, di proprietà dell’ente. Tra questi ci sono la sede del Ce.Se.Ca a Segromigno in Monte, la sede della ex circoscrizione 2 di Camigliano e la ex scuola elementare di Segromigno in Monte. Si tratta di beni che da tempo non hanno più un uso pubblico.  L’amministrazione comunale  ha così deciso di alienarli  per reperire importanti risorse economiche da reinvestire sul territorio per realizzare opere utili alla comunità. “In un momento di ulteriori tagli di trasferimenti statali ai Comuni – afferma il vice sindaco, Lara Pizza - è importante fare il possibile per reperire risorse  da poter investire sul territorio per realizzare opere pubbliche necessarie alla comunità. Alienando beni che da tempo non sono più a disposizione dei cittadini, possiamo incassare complessivamente una somma rilevante che intendiamo reinvestire sul territorio in servizi essenziali ed opere pubbliche utili  a favore della comunità”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter