Menu
RSS

Via ai lavori del consorzio di bonifica sull'Ozzeri sul lato San Giuliano Terme

Partono in questi giorni i lavori straordinari che il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord realizza per il ripristino del Canale Ozzeri, in un tratto a San Giuliano Terme. La portata dell'intervento - su finanziamento della Regione Toscana - supera i 350mila euro.
"Concluse le indagini tecnico-geologiche e la progettazione, partiamo adesso col cantiere - annuncia il presidente del Consorzio Ismaele Ridolfi - Lo stanziamento è contenuto nel documento annuale per la Difesa del suolo per l'anno in corso, approvato dalla giunta regionale. In particolare, con questo cantiere procediamo al consolidamento del tratto compreso tra il ponte in località Patrignone e il ponte in località Colognole, per una lunghezza complessiva di oltre centonovanta metri. Naturalmente si tratta solo di uno stralcio, seppur particolarmente significativo, delle opere che dovremo ancora porre in essere, a fianco di tutti gli enti interessati, per poter addivenire alla definitiva messa in sicurezza dell'Ozzeri, tra Ripafratta e Rigoli".

Leggi tutto...

Corsi d'acqua, via alla manutenzione per 200mila euro

Canale Ozzeri vista argine sinistro dal ponte di Patrignone direzione valle monteCol bel clima, parte l’attività di manutenzione ai corsi d’acqua del territorio: impegno preventivo, finalizzato ad abbattere i problemi da rischio idraulico che si potrebbero verificare dall’autunno prossimo, quando entrerà nel vivo la stagione delle piogge. A realizzare i lavori sarà il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord: l’Ente che dal marzo scorso ha sostituito il Consorzio di Bonifica Auser-Bientina nell’azione volta alla sicurezza idraulica del territorio e che gestisce ora l’intero comprensorio della regione settentrionale, tra cui tutta l’area della Lucchesia. Partiranno infatti, già nei prossimi giorni, i primi lotti di lavori di manutenzione ordinaria ai rii del comprensorio. I progetti in questione riguarderanno i corsi d’acqua di una parte del territorio del comune di Lucca: in particolare, la zona sud-ovest (San Concordio, Sant’Anna, San Filippo, Sant’Angelo, Fagnano, Meati e Gattaiola) e quella nord-est dell’Oltreserchio (Santa Maria a Colle e San Macario). Nelle settimane successive, prenderanno il via anche gli interventi sul reticolo idraulico dei restanti comuni.
“Il Consorzio cresce, e contemporaneamente si rafforza nel suo elemento più forte: il legame col territorio – sottolinea il presidente del Consorzio Ismaele Ridolfi – Come ogni anno, approfittiamo dell’estate per porre in essere gli interventi di prevenzione, che serviranno ad abbattere il rischio idraulico durante la stagione delle piogge. In questo percorso, i cittadini continuano ad essere protagonisti: potranno infatti evidenziare necessità e segnalazioni, rivolgendosi ai nostri uffici”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter