Menu
RSS

Molestie in città, Maniglia (Lega): "Stop a immigrazione"

manigliasalvini"Voglio esprimere la mia solidarietà, sia come donna che come responsabile di un movimento politico, alla ragazza che ha subìto una vera e propria violenza sessuale a Lucca". Così Marcella Maniglia, segretario della Lega di Lucca e piana che continua: "Tengo anche a condannare tale gesto, vile e pericoloso e mi dispiace dovermi ripetere nel sottolineare che a Lucca manchi la sicurezza e che le forze dell'ordine, nonostante il loro prezioso operato, non possano sopperire ai tanti, troppi problemi che minano la nostra città. Secondo il sindaco attualmente in carica, l'insicurezza è dettata solo da una percezione e non è reale, quindi a questo punto c'è da chiedersi se le mani del 34enne somalo, ieri abbiano davvero molestato una 15enne o se si è trattato solo di una percezione. Dal momento che è stato individuato e arrestato, credo proprio si tratti di un delinquente e non di una percezione".

Leggi tutto...

Capannori, centrodestra lancia la sfida con 'Svolta Comune'

fenilimartinelliAscoltare i problemi e le esigenze dei cittadini per costruire insieme progetti, una coalizione ben compatta e fare...la svolta. Si chiama proprio Svolta Comune, infatti, la nuova lista civica del centro destra del Comune di Capannori che ad un anno dalle urne è già agguerritissima per cominciare a lavorare e, chissà, magari riuscire a trovare a breve anche un futuro candidato sindaco che alle prossime elezioni, molto probabilmente, si troverà a sfidare faccia a faccia Luca Menesini che punta inevitabilmente al bis. La lista, oltre alla presenza di alcuni esponenti dell’opposizione e di Remo Santini, è stata presentata questa mattina (14 luglio) da Roberto Martinelli e Nicola Fenili insieme al nuovo logo che accompagnerà i candidati in questi lunghi mesi di campagna elettorale che si presenta già particolarmente tosta.

Leggi tutto...

Baldini (Mdc): "Da vescovo attacco inaudito a governo"

 massimilianobaldiniIl consigliere viareggino Massimiliano Baldini contro il vescovo di Lucca dopo l'omelia per San Paolino: "Leggo le parole del vescovo di Lucca, Italo Castellani - dice Baldini - riportate a seguito della sua omelia nel giorno di San Paolino e, con grande meraviglia, stupore ed altrettanto fortissimo disagio, prendo atto di un attacco politico inaudito ed insopportabile, quanto non condiviso, portato dalla massima autorità diocesana al nostro governo in carica, eletto e voluto a gran voce dal popolo italiano. Dice il vescovo, "la nostra chiesa di Lucca non può rimanere muta di fronte a quello che sta avvenendo, con i migranti lasciati in balia del mare e con i porti del Mediterraneo chiusi, mentre coloro che hanno la guida del nostro Paese si rifiutano ostinatamente di accoglierli, aspettando che lo facciano altri... chiedo ancora una volta di dissociarsi apertamente da tali scelte". Una presa di posizione politica di parte che a mio avviso non ha niente a che vedere con il ruolo che Castellani dovrebbe svolgere e che invece di un'omelia pare molto più simile ad un intervento da tribuno parlamentare".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter