Menu
RSS

Sara D'Ambrosio (Pd) si candida sindaco di Altopascio

sara-dambrosioE' ufficilale: Sara D'Ambrosio è il candidato a sindaco del centrosinistra ad Altopascio. Classe 1987, neolaureata, capogruppo consiliare del Pd e membro della segreteria del Pd Territoriale, è stata la proposta maturata dal segretario del Pd di Altopascio Simone Bicocchi e avanzata ufficialmente ieri sera all'assemblea comunale aperta del Pd, alla presenza del segretario territoriale Patrizio Andreuccetti. Via libera, dunque, seguendo i vari passaggi formali secondo lo statuto del Pd.

Leggi tutto...

D'Ambrosio (Pd): "Altopascio isolato dai Comics, persa occasione"

DEA 8829Sara D'Ambrosio, capogruppo Pd al Comune di Altopascio, ha diffuso oggi (31 ottobre) una nota tesa a segnalare l'inadeguatezza dell'attuale amministrazione a fronte di un evento come Lucca Comics and Games. "Il Comune di Altopascio è da anni chiuso nel suo guscio - afferma - nonostante sia uno fra i Comuni più popolosi della zona, è rimasto isolato e ininfluente nelle diverse decisioni che riguardano il territorio provinciale. Sarebbe invece necessario per un vero rilancio di Altopascio, un protagonismo attivo del nostro Comune nel panorama regionale per cogliere ogni opportunità, ogni occasione per agganciare finanziamenti, investimenti, eventi, iniziative e quant'altro". La lettera posegue concentrandosi sull'esempio dei Comics: "Il caso del Lucca Comics&Games è emblematico. Si tratta di uno dei più grandi eventi fieristici della Toscana, la più importante rassegna d'Europa nel settore del fumetto, dell'animazione e dei videogiochi. Nei giorni dei Comics la città di Lucca è invasa da decine di migliaia di persone, molti dei quali alloggiano anche nella Piana. E' così difficile organizzare anche ad Altopascio alcuni eventi correlati alla grande rassegna lucchese? Il Comune di Capannori, con leale spirito di collaborazione con Lucca Comics e Comune di Lucca, è riuscito a portare alcuni eventi del programma del festival internazionale del fumetto sul proprio territorio con tutte le ricadute positive che questo ha sull'immagine, sull'economia e sulla vitalità di Capannori. Qui non ci sono scuse: né patto di stabilità, né Renzi e nemmeno l'orco cattivo. Per il rilancio di Altopascio c'è bisogno di nuove idee, nuove energie e di un nuovo gruppo di amministratori che portino fuori questo Comune dall'inerzia e dall'isolamento, lavorando per creare sempre più opportunità di sviluppo."

Leggi tutto...

Altopascio, manca il piano di protezione civile. Il Pd scrive al prefetto

Niente piano di protezione civile per il Comune di Altopascio. E il Pd insorge. Ad intervenire è la capogruppo, Sara D'Ambrosio: "Vogliamo prima di tutto - dice - esprimere sinceri auguri di pronta guarigione al sindaco Maurizio Marchetti, attualmente ricoverato all'ospedale di Careggi. Siamo convinti che si riprenderà presto". "Nonostante ciò - proegie - noi non possiamo smettere di vigilare sull'operato irresponsabile e sconsiderato dell'attuale amministrazione, che da oltre tre anni ignora volutamente l'obbligo di legge di dotare il nostro Comune di un piano comunale per le emergenze, un piano di protezione civile che gli enti locali avrebbero dovuto adottare entro 90 giorni dall'approvazione della legge 100 del 2012. Più volte abbiamo chiesto che l'amministrazione si dotasse di questo importante strumento di coordinamento e di organizzazione dei soccorsi in caso di emergenza. Anche oggi, in vista dell'autunno e delle piogge che sono sempre più violente e pericolose, rinnoviamo questo appello, che immaginiamo cadrà inascoltato, alla luce di quanto è stato dichiarato in passato, definendo il piano di protezione civile una mera "scartoffia". Per questo, abbiamo deciso di manifestare tutta la nostra preoccupazione alle autorità governative come il prefetto e il dipartimento di protezione civile, oltre che alle istituzioni locali come la Provincia e la Regione. Un Comune con oltre 15mila abitanti, che anche di recente è stato colpito da problemi conseguenti al maltempo, non può improvvisare la prevenzione e la gestione di un'emergenza: serve un piano che organizzi gli uomini e i mezzi che sono a disposizione della nostra comunità. Ci auguriamo che il prefetto e le altre autorità interpellate abbiamo più efficaci strumenti per far fronte all'inerzia del Comune di Altopascio".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter