Menu
RSS

Passi avanti per la palestra a ex Cavallerizza Ducale

excavallerizzaducaleMuove un altro importante passo il progetto di realizzazione una palestra per le scuole in pieno centro storico, a due passi dall’ostello e da San Frediano. L’ipotesi progettuale per rivisitare il futuro dell’ex Cavallerizza Ducale, presentato dalla Provincia di Lucca, per l’immobile ceduto dal demanio, ha passato il vaglio della conferenza dei servizi zonale con esito positivo, seppure condizionato da alcuni paletti di natura urbanistica e alcune prescrizioni della Soprintendenza circa il consolidamento del muro perimetrali ai fini del rischio sismico. Questa delicata fase dell’iter è comunque pienamente superata e ora non resta che procedere verso il progetto esecutivo, prevedendo una diversa modalità di intervento per quanto concerne la cinta della struttura. Le altre proposte, invece, hanno avuto un pieno accoglimento da parte delle Belle Arti, con un parere rilasciato dalla Soprintendenza e firmato dal soprintendente Angela Acordon.

Leggi tutto...

Panchieri (Pd): "No guerre di religione su traffico e sosta"

PanchieriMobilità e sosta, interviene il circolo del centro storico del Pd. "Calma e gesso - dice il segretario Roberto Panchieri - Di tutto si sente il bisogno meno che di una sorta di guerra di religione su mobilità e sosta nel centro storico. Il commercio è la principale attività economica della città, ma i portatori di interesse non sono solo i commercianti. Eviterei di assumere toni che possano creare le condizioni di un assurdo scontro tra commercianti e residenti. Ciascuno dia il suo contributo, che non vuol dire semplicemente opporsi. Al contempo l'amministrazione comunale faccia una approfondita riflessione collegiale su quanto emerso dai suggerimenti venuti dalla società civile e, sulla base di questo, apra un tavolo di confronto definitivo per arrivare ad una sintesi accettabile e corretta per tutti".

Leggi tutto...

Sosta in centro, Confcommercio chiede stop al piano

assembleacommercioAffollata assemblea martedì sera a Palazzo Sani, sede di Confcommercio, indetta dall’associazione e dalla sua commissione Città di Lucca per presentare ai commercianti lucchesi – sia quelli del centro storico sia quelli dei principali quartieri della prima periferia – il nuovo piano della mobilità e della sosta del centro storico a cui sta lavorando l’amministrazione comunale. Una ottantina circa gli imprenditori presenti che hanno gremito il salone di Palazzo Sani, a riprova di quanto sentita sia la questione.
La sintesi della serata è che l’assemblea boccia in toto il piano a cui il Comune sta lavorando, sia nella sua impostazione generale, sia nelle conclusioni specifiche che ne derivano. E nel rigettare con forza un piano "che comporterebbe - dicono i commercianti - ricadute disastrose sul piano del commercio", chiede all’amministrazione comunale di bloccare l’iter e di azzerarlo, ripartendo da zero innanzitutto con uno spirito di condivisione reale, "venuto meno finora - dicono da Confcommercio - su un tema invece di fondamentale importanza per il futuro del commercio lucchese e quindi, di conseguenza, bisognoso del contributo di tutti gli addetti ai lavori".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter