Menu
RSS

Rontani (Udc): "A Capannori gestione del personale scellerata"

paolorontani"A Capannori una gestione del personale scellerata". La pensa così il consigliere Udc di Capannori, Paolo Rontani, che accusa l'amministrazione comunale. "Non c'è azienda - spiega - che possa produrre bene se il personale che ci lavora è disorientato e si sente privo di tutele. Quanto, ormai da mesi, stanno vivendo i dipendenti del Comune di Capannori, rappresenta, purtroppo, un triste esempio di questa crisi, che non si può davvero ignorare. Tanto per capirne qualcosa ascoltandoli, si va dai dai timori, purtroppo ben motivati, sulla stabilità residua dell'edificio Comune, conseguenti alle vibrazioni per i lavori effettuati in piazza, per controllare la quale risulta costituita un'apposita commissione tecnica, di cui però non si è letto ancora il parere, a gravi carenze di personale, con servizi e uffici spesso lasciati all'impegno di chi c’è. I pagamenti ai fornitori sono sempre più in ritardo, fioriscono settori "privilegiati", dove il personale abbonda senza comprendersi bene quanto faccia di istituzionale (tipo la segreteria del sindaco) ed altri, nei quali manca persino il soggetto con la giusta qualifica per operare. Poi c'è il problema delle troppe firme a cura dei delegati che si sentono giustamente a rischio...".

Leggi tutto...

Agricoltura, a Castelnuovo la giornata del ringraziamento

Foto trattori ColdirettiAgricoltori in festa. La Giornata del Ringraziamento, arrivata alla 68esima edizione, torna in Garfagnana, nel cuore del centro storico di Castelnuovo Garfagnana dove domani (25 novembre) si daranno appuntamento gli agricoltori di tutta la Mediavalle per celebrare la più sentita delle ricorrenze in campagna. Fitto il programma della giornata che sarà caratterizzata dalla messa nel duomo di San Pietro e Paolo alle 11 con l’offerta e la benedizione dei prodotti della terra e dei trattori con la parata per le vie del centro storico. Alla giornata partecipano i vertici di Coldiretti con il presidente, Andrea Elmi e Maurizio Fantini, direttore Coldiretti Lucca insieme a delegati e responsabili provinciali.

Leggi tutto...

Aggressioni in sanità, Uil Fpl chiede vigilantes

  • Pubblicato in Cronaca

prontosoccorso“L’azienda sanitaria deve tutelare di più i propri operatori contro le aggressioni, fisiche o verbali, che mettono a repentaglio la sicurezza psicofisica dei dipendenti, in particolare nei punti nevralgici come Pronto soccorso, Cup e sportelli aperti al pubblico. Se non si possono avere in presenza costante forze dell’ordine purtroppo (anche qui per i noti problemi di tagli alle risorse) allora bisogna ricorrere al più presto ai vigilantes privati”. A chiederlo è la Uil Fpl di Lucca e Versilia, anche tramite i propri delegati Rsu, partendo proprio dai troppi episodi che avvengono nei pronto soccorso come quello dell’infermiera del pronto soccorso Versilia che è stata aggredita da un paziente in attesa di una visita ed è stata difesa dai volontari di una Misericordia.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter