Menu
RSS

Manutenzioni, Porcari tende una mano a chi ha bisogno

Lisa Baiocchi assessore Piccoli interventi di ordinaria manutenzione per un aiuto a doppio senso. Porcari dà il via al progetto Diamoci una mano che chiede ai cittadini un contributo, che può andare dalla pulizia di un parco alla tinteggiatura di una panchina fino a lavori socialmente utili in collaborazione con le associazioni del terzo settore. Un modo per restituire qualcosa che viene dato e dimostrare l’importanza del prendersi cura della cosa pubblica.

Leggi tutto...

Lavori socialmente utili retribuiti, progetto ad Altopascio

Diamoci una mano 1Da un paio di settimane è attivo ad Altopascio il progetto Diamoci una mano, iniziativa promossa dalla Misericordia locale e che mira a coinvolgere i cittadini in lavoretti per la cura del bene comune e degli altri, in cambio di un contratto e di una retribuzione. L'iniziativa è finanziata da un bando della Regione Toscana e dall’amministrazione D’Ambrosio che ha compartecipato alle spese. Un modo per far crescere ulteriormente il baratto sociale ed estenderlo a tutti i mesi dell’anno. Divisi in gruppi di 3-4 persone, i partecipanti, disoccupati, iscritti al centro per l’impiego e selezionati in base a una serie di requisiti, sono impegnati per 12 ore a settimana con rotazione ogni tre mesi e 500 euro netti al mese in busta paga.

Leggi tutto...

Altopascio, il Baratto sociale si estende a tutto l'anno

diamocimanoSostegno alle persone in difficoltà economica, nuove possibilità di inserimento sociale e lavorativo; Altopascio, già pioniere del Baratto sociale, estende l'iniziativa con il progetto Diamoci una mano. È l'attuazione di un'idea che, l'amminisrazione comunale, insieme con la Misericordia di Altopascio, ha presentato alla Regione Toscana ottenendo 18mila euro di finanziamento, cifra che andrà sommata ai 15mila euro stanziati nelo bilancio comunale. La novità è stata presentata stamani (28 dicembre), nella sala Granai del Comune di Alopascio, dal sindaco, Sara D'Ambrosio, dall'assessore al sociale, Ilaria Sorini e dal governatore della Misericordia, Salvatore Bono. I moduli di iscrizione sono reperibili o all'Urp o alla sede della Misericordia in via Marconi, dove andranno poi riconsegnati. Le persone interessate hanno tempo fino al 22 gennaio per presentare la domanda di adesione a cui dovranno allegare sia l’iscrizione al centro per l’impiego sia varie dichiarazioni sulla propria situazione familiare ed economica.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter