Menu
RSS

Lavoro, Coop assume diplomati e laureati

coopCoop è alla ricerca di decine di figure diplomate e laureate da inserire come addetti vendita, responsabili di negozio, capi reparto, coordinatori amministrativi ed altre mansioni per i supermercati e gli ipermercati presenti in tutta Italia, che vengono gestiti attraverso un insieme di cooperative, appunto Coop (Associazione nazionale cooperative di consumatori). Coop, regolata da princìpi che uniscono le cooperative di tutto il mondo, rappresenta la più grande catena italiana nel mercato della distribuzione di prodotti di largo consumo fino a diventare la prima organizzazione distributiva italiana.

Leggi tutto...

Libri elementari, Grieco promette di risolvere problemi di distribuzione

grieco7“Abbiamo già preso contatti con Anci, l’Associazione dei comuni italiani, per capire quali comuni provvedano direttamente all’acquisto dei libri di testo per le elementari, spesso usufrendo di riduzioni sul prezzo di copertina. Dopo la ricognizione cercheremo insieme gli strumenti più adatti per garantire la libertà di scelta alle famiglie sull’esercizio commerciale dove acquistarli, garantendo anche le librerie e cartolerie locali tradizionalmente disponibili. Se necessario, interverremo anche sul piano legislativo”. Lo ha dichiarato l’assessore Cristina Grieco, rispondendo ad un’interrogazione di Ilaria Bugetti (Pd), che segnalava difformità territoriali relative alla distribuzione e chiedeva se fosse previsto uno specifico intervento per chiarire la questione “della libertà di uso della cedola libraria presso gli esercizi aderenti al servizio”.

Leggi tutto...

Cei: "Distribuzione dei fondi ai paesi Ue, ecco come funziona"

lidocei2Fondi europei ai paesi dell'Unione, ecco come funziona la distribuzione. A spiegarlo è Lido Cei, ad di Idea Service, azienda che si occupa dei finanziamenti alle imprese.
"Chi decide quanto dare e quanto ricevere? - dice - Il "dare" si decide sulla base dei trattati da cui è nata l'Unione Europea firmata e accettata da tutti i paesi sulla base del seguente semplice concetto: chi stà meglio aiuta chi stà peggio per favorire la stabilità e la pace sociale.Il bilancio generale dell'Unione è definito in un piano di sette anni e rappresenta l'1% del prodotto interno lordo complessivo ed è sottoposto alla approvazione dell'Europarlamento eletto direttamente dai cittadini europei, cioè da tutti noi. Se un paese taglia il proprio contributo come abbiamo minacciato noi italiani va incontro al 2,5% di interessi di mora".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter