Menu
RSS

Rischio sismico, regione finanzia interventi in provincia di Lucca

sismica

Altri 3 milioni di euro per la prevenzione del rischio sismico in Toscana. Li stanzia il terzo stralcio del documento operativo (Dops) 2018 approvato dall'ultima giunta. Tra i Comuni interessati spiccano quelli della provincia di Lucca, con con Porcari, Villa Basilica, Gallicano e Molazzana che saranno oggetto di interventi. "L'impegno di Regione Toscana per la prevenzione sismica prosegue – ha detto l'assessore regionale all'ambiente Federica Fratoni - Con questo terzo stralcio del documento operativo mettiamo a disposizione ulteriori risorse per gli studi di microzonazione sismica e per la messa in sicurezza del patrimonio edilizio, sia pubblico che privato. In questo senso infatti, monitoraggio e pianificazione sono strumenti fondamentali. Conoscere il rischio sismico, attraverso un mappatura del territorio, è il primo passo per difendersi dai terremoti, cui deve seguire una attenta politica di programmazione e impiego delle risorse finanziarie disponibili. L'obbiettivo che perseguiamo è quello di incrementare il livello di sicurezza dei territori nell'ottica della prevenzione" Tre i tipi di attività finanziate con questo terzo stralcio, e cioè studi di microzonazione sismica, interventi di prevenzione sismica per gli edifici pubblici strategici e interventi di prevenzione sismica per gli edifici privati che contribuiranno al completamento delle attività di conoscenza della pericolosità sismica del territorio toscano e di messa in sicurezza del patrimonio edilizio pubblico e privato a partire dalle aree a maggior sismicità.

Leggi tutto...

Difesa del suolo, Fratoni: "Presto accordo da 118 milioni"

fratoni4L'immediata disponibilità a sottoscrivere con il ministero dell'ambiente l'accordo di programma da 118 milioni di euro in progetti di difesa del suolo e la proposta di attivare il mutuo Bei da 1 miliardo di euro previsto dalla legge di stabilità. Queste le proposte che la Regione Toscana ha messo sul tavolo del ministro dell'ambiente Sergio Costa durante la conferenza Stato-Regioni che si è svolta stamani a Roma per affrontare il tema specifico della difesa del suolo e del rischio idraulico e idrogeologico. "Ho apprezzato l'approccio del ministro, che ha teso a salvaguardare il metodo di lavoro impostato dal precedente governo relativamente alla programmazione degli interventi e alla ripartizione delle risorse - ha commentato l'assessore Federica Fratoni al termine dell'incontro - I piani presentati evidenziano tuttavia stanziamenti di risorse, poco meno di 300 milioni l'anno, del tutto insufficienti per garantire una politica incisiva per la messa in sicurezza del territorio. Per questo la Toscana ha posto il tema dell'attivazione del mutuo Bei previsto dalla legge di stabilità vigente per il finanziamento straordinario di interventi nel Centro nord per oltre 1 miliardo di euro. Una proposta, quest'ultima, su cui hanno convenuto tutte le Regioni anche in ragione dei recenti drammatici accadimenti che impongono uno sforzo straordinario a tutti i livelli. Come Regione Toscana - ha proseguito l'assessore - riusciamo a garantire la spesa di 100 milioni l'anno e siamo pronti a sottoscrivere l'accordo di programma con il ministero per ulteriori 118 milioni in progetti definivi ed esecutivi pronti a partire".

Leggi tutto...

Rio Leccio, Porcari scrive a governo per sblocco fondi

Franco Fanucchi nuova“Siamo pronti a fare di tutto per ottenere un finanziamento che ci spetta di diritto, già stanziato dal governo e strategico per la definitiva messa in sicurezza del Rio Leccio”. L'assessore all'assetto idrogeologico e vice sindaco del Comune di Porcari, Franco Fanucchi, lancia un ultimatum al ministero dell’ambiente dopo la lettera con cui l’assessore regionale Fratoni annunciava che i fondi sono bloccati a Roma in attesa di chissà quale verifica.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter