Menu
RSS

Gatti da tutta Europa a Lucca: oltre 600 esemplari in mostra al Polo Fiere

Amanti dei gatti, questa è la vostra occasione: torna al Polo Fiere di Lucca l'Expo internazionale felina, in programma per sabato (26 gennaio) e domenica (27 gennaio). Un evento da considerarsi manifestazione ufficiale del libro genealogico del gatto di razza pregiata, organizzato da Anfi e Fife, che torna a Lucca forte del successo delle edizioni precedenti - quando i tanti mici di tutte le razze sono stati ammirati e coccolati da oltre 6000 visitatori. La mostra di Lucca è divenuta la più importante della Toscana e una delle maggiori a livello nazionale: oltre 600, infatti, i gatti iscritti alle competizioni che si svolgeranno nella due giorni, valide per il campionato nazionale dell'Anfi, con espositori provenienti da ogni regione d'Italia e dall'Europa. Tra i gatti in mostra, molti appartengono a razze rare: ci saranno i siberiani, i turchi van, i selkirk rex dal pelo ricciuto, i kurilian bobtail con la coda a pom pom, gli sphynx (i famosi gatti nudi), e gli eleganti orientali oltre che ai più conosciuti persiani, i giganteschi maine coon, i magnetici sacri di birmania, i maestosi norvegesi delle foreste, i dolci certosini e ragdoll, gli affascinanti bengal e tanti altri ancora. Ma non finisce qui: ci sarà una classe tutta dedicata ai gatti di casa, quelli senza genealogia riconosciuta. Categoria che, quest'anno, sarà particolarmente numerosa perché hanno aderito molti amanti dei gatti che abitano proprio a Lucca e dintorni.  
Novità assoluta del 2019, la partecipazione dei falconieri fiorentini, con i loro magnifici esemplari di rapaci: avranno uno spazio apposito allestito in una tensostruttura esterna, alla quale accedere dal padiglione dell'expo. Sarà così possibile assistere alle dimostrazioni di volo e ammirare da vicino questi magnifici esemplari. Per l'occasione ci sarà anche il presidente dei falconieri, Nando Ferrini, persona capace di trasmettere la passione e la conoscenza dell'antica arte della falconeria.
A testimonianza dell’impegno dell'Anfi, che da statuto tutela gli interessi di tutti i gatti, anche questa edizione dell'expo avrà una sua mascotte d’eccezione: Felix, il 'gatto a trazione anteriore', un micio diversamente abile che dimostrerà al pubblico come sia possibile per un felino convivere con un handicap. Ogni giorno una selezione dei migliori soggetti, suddivisi per categoria e colore, si contenderanno il titolo di 'best in show': evento che avrà il suo culmine con l'elezione del 'best of best', il miglior soggetto in assoluto di tutta l’esposizione. Responsabile dei giudizi sarà una giuria composta da giudici provenienti da Italia, Germania, Olanda, Latvia, Norvegia, Repubblica Ceca. Durante i giudizi si terranno anche delle sessioni di addestramento per nuovi giudici, anche loro provenienti da tutta Europa.
Sabato (26 gennaio) saranno presenti oltre 30 certosini che parteciperanno alla 'speciale di razza' organizzata in collaborazione con il Club del gatto certosino Italia. Questi magnifici gatti blu (tecnicamente il colore grigio con sfumature bluastre viene definito blu) si contenderanno il titolo di più bel certosino di Lucca 2019, in una gara a loro riservata. Sempre sabato si svolgerà competizione speciale riservata ai gatti british shorthair e longhair e organizzata in collaborazione con i club Cibris (club italiano british shorthair) e Bbc (beautiful british club), mentre la domenica sarà la volta dei sacri di Birmania in collaborazione con Aibir (associazione italiana birmani). L’organizzazione dell’evento è a cura della sezione Toscana dell’Anfi, del cui direttivo fanno parte Katia Pocci (presidente), Francesca Serena (vicepresidente), Lucia Chiellini (tesoriere), Barbara Bazzotti (segretaria) e i consiglieri Paola Marchei, Edoardo Iori e Luca Bracchini, un team di esperti in campo felino che, mosso dalla passione per i gatti, da anni organizza esposizioni in Toscana contribuendo a diffondere la cultura del gatto di razza sul nostro territorio. A Lucca, a cura delle veterinarie Serena e Marchei, sono previsti incontri scientifici con esperti di problematiche feline e di interesse non solo per gli allevatori, ma per tutti gli amanti dei gatti. Nei padiglioni della fiera saranno presenti stand di grandi marche di alimenti per animali, accessori per gatti, oggettistica e prodotti legati al mondo felino con molti sconti e omaggi. Presente anche un ristorante e bar. La manifestazione è aperta al pubblico dalle 10 alle 19, entrambi i giorni. Il biglietto di ingresso costa 7,50 euro, ridotto 3. Nella giornata di sabato i bambini fino a 12 anni hanno diritto all’ingresso gratuito. Il biglietto potrà essere pagato in contanti o tramite pos. L’ampio parcheggio della struttura sarà disponibile gratis per espositori e visitatori.

Leggi tutto...

Rifiuti a Capannori, nasce il Portale del cittadino

portalecittadinoUn Portale del cittadino a portata di tutti, nel nome della trasparenza e della responsabilità. È il nuovo servizio di Ascit, grazie al quale le famiglie e le aziende  potranno controllare il numero di ritiri dei sacchi grigi del 'non riciclabile'. Il servizio è stato presentato questa mattina (11 gennaio) dal sindaco Luca Menesini e dal presidente dell'Ascit Maurizio Gatti.

Leggi tutto...

Alcuni semplici consigli per mantenere in buona salute cani e gatti

bambiniecaniI nostri amici a 4 zampe sono in grado di regalarci emozioni uniche ed intense ogni giorno. Per tale ragione è necessario mantenere cani e gatti in buona salute. Ma cosa bisogna fare nello specifico? É sufficiente portarli dal veterinario per dei controlli? Per assicurare una lunga e piacevole vita ai nostri animali domestici, è sufficiente seguire alcuni semplici consigli. Vediamo quali.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter