Menu
RSS

Dalla Regione contributi a fondo perduto per l'internazionalizzazione

lavorocomputerBuone notizie per l’economia della nostra Regione, dove nel primo trimestre 2019 si registra un andamento positivo delle esportazioni dei distretti tradizionali toscani. Dal Monitor dei distretti della Toscana, realizzato dalla Direzione studi e ricerche di Intesa Sanpaolo, emerge che il valore delle vendite all’estero è stato pari a 4,7 miliardi, in crescita del 16 per cento rispetto al periodo gennaio-marzo 2018.

Leggi tutto...

Conflavoro Pmi, convenzione con i Revisori nel Mondo

firmaconfUn accordo fra Conflavoro Pmi e Revisori nel Mondo. È stato siglato ieri (6 marzo) a Roma. Attraverso questa intesa si instaura, per la prima volta in Italia, una proficua collaborazione tra l’associazione datoriale che rappresenta oltre 60mila imprese italiane e la società che raggruppa un importante numero di professionisti revisori legali iscritti al Mef. L’obiettivo è quello di assicurare servizi di revisione legale e di internazionalizzazione alle imprese iscritte alla confederazione e di condividere azioni di lobbyng per ampliare le opportunità di consulenze professionali ai revisori legali soci della società.

Leggi tutto...

Capobianco (Conflavoro) in commissione: "Spingiamo aziende del made in Italy nel mercato estero"

conflavoroIn un mondo sempre più globalizzato e digitale, l'internazionalizzazione d'impresa è la nuova sfida. Conflavolo Pmi, associazione datoriale con sede a Lucca, perseguendo nell'ambito nazionale la rappresentanza, la tutela, l'opera di qualificazione e lo sviluppo, nonché il riconoscimento dei valori imprenditoriali, sociali e culturali delle piccole e medie imprese del territorio, apre le porte del roadshow Il mondo ha fame di Made in Italy: si tratta di un tour in cinque tappe che toccherà altrettante regioni per informare le aziende sui grandi vantaggi dell’internazionalizzazione d’impresa e sostenerle nel rivoluzionario percorso. Il primo appuntamento è fissato per domani (8 febbraio), a Cagliari. Di sostegno alle attività nel difficile iter di sviluppo fuori dai confini italiani, della carenza di investimenti nell'impresa, della formazione di nuovi professionisti e esperti in materia ha parlato oggi (7 febbraio), durante la Commissione, riunita a palazzo Santini e presieduta da Chiara Martini, Consigliera comunale e presidente della Commissione bilancio (Pd), Roberto Capobianco, presidente nazionale di Conflavoro Pmi, sottolineando la scarsa crescita, sia interna che verso l'esterno, delle aziende sul territorio di Lucca: "Manca la cultura d'impresa e in questo ambito è molto importante l'intervento del Comune, unito a quello della Camera di Commercio. Ad oggi nessuno azzarda più ad aprire una partita Iva e questo perchè - prosegue il presidente Capobianco - manca una formazione pratica dell'attività imprenditoriale: competenze di comunicazione, relazione, mercato. Se non assumiamo, non cresciamo". Presenti anche l'assessore alle Attività produttive, Sviluppo economico e alle Politiche europee, Valentina Mercanti, Jacopo Massagli, consigliere comunale di Lucca Civica, Silvia Del Greco, Consigliera comunale Pd e Marco Martinelli, presidente del gruppo di Forza Italia. 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter