Menu
RSS

Sbarca a Lucca il movimento paneuropeo Volt

voltluccaPronto a presentarsi a Lucca il movimento politico paneuropeo Volt. Accadrà mercoledì 3 luglio quando il team di Volt Lucca si incontrerà per un evento intitolato Istruzione e mercato del lavoro.
"Volt - questa la presentazioen - è un movimento politico paneuropeo che crede in un’Europa unita che valorizzi i suoi cittadini e residenti, che sia in grado di massimizzare il potenziale di ognuno di loro e che si proponga l’obiettivo di raggiungere i più alti livelli di sviluppo umano, sociale, ambientale e tecnologico. Vogliamo innovare il modo di fare politica, dare ispirazione ai cittadini, lottare e credere per un futuro migliore". 

Leggi tutto...

Mercato dilettanti, i movimenti. Bizzarri mister del Porcari

  • Pubblicato in Sport

cecchiniriverPrime caselle riempite nel mercato dilettantistico in provincia di Lucca. In serie D il Seravezza Pozzi cerca di convincere Saimon Reider Rodriguez a tornare in verde-azzurro: l’impresa appare ardua. I versiliesi provano ad assicurarsi l’ex Real Forte Querceta Gabriele Falchini, ma dovranno fare i conti con le Badesse, rimaste a mani vuote nell’affare Di Paola, dopo il passaggio di quest’ultimo a Ponsacco.

Leggi tutto...

Blitz a mercato, maggioranza: “Norme uguali per tutti”

Consiglieri di maggioranza AltopascioMercatino 'irregolare', Pd e Viviamo Altopascio non ci stanno e respingono al mittente le critiche dell'opposizione. "È davvero surreale - si legge in una nota congiunta -  leggere le dichiarazioni sconclusionate dei consiglieri di minoranza, che si affannano ad accusare l’amministrazione comunale di qualsiasi cosa accada ad Altopascio. Avremmo preferito non dover tornare sull’argomento, ma lo facciamo perché di fronte alle scorrettezze e alle bugie non si può tacere. Ricapitolando: c'è un regolamento comunale, approvato dalla precedente amministrazione, e ci sono leggi regionali a cui i mercati devono allinearsi. Fino all'arrivo di questa amministrazione, ad Altopascio, la gestione dei mercati non era mai avvenuta tramite una manifestazione pubblica, ma sempre attraverso affidamenti diretti. L’avviso pubblico per l’affidamento del mercato prevedeva dei requisiti chiari per poter partecipare: il soggetto che ha vinto, l'unico ad aver presentato domanda, ha prodotto tutta la documentazione necessaria, ha dichiarato di possedere i requisiti, stabiliti tramite regolamento comunale e leggi regionali, risultando quindi idoneo per l’aggiudicazione della gara. È chiaro che periodicamente ci debba essere una verifica che stabilisca la veridicità di quanto dichiarato, sia per “controllare” sia per tutelare l’ente comunale in caso di incongruenze tra quanto comunicato e quanto messo in atto".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

-->