Menu
RSS

Otto per mille alle scuole, sì bipartisan in commissione

Consiglio-comunale-1200-01Otto per mille alle scuole del territorio, trovato l'accordo. Sarà un ordine del giorno congiunto a firma della richiedente originaria, la consigliera a cinque stelle Laura Giorgi e dei presidenti delle commissioni cultura e lavori pubblici Enrica Picchi e Francesco Battistini quello che verrà portato in aula, con tutta probabilità il prossimo 21 di ottobre, in Consiglio comunale. Si stemperà così la polemica, che è stata anche aspra nei toni, dopo la richiesta di rinvio della discussione da parte della maggioranza nella seduta dello scorso martedì (7 ottobre, Leggi l'articolo) e che aveva fatto infuriare la consigliera Giorgi.
Nel testo dell'ordine del giorno, sostanzialmente, vista la nuova possibilità inserita da un emendamento della legge di stabilità, di destinare l'8x1000 oltre che per calamità naturali anche per le scuole del territorio si impegnerà sindaco e giunta, a presentare una formale richiesta per l'accesso ai fondi in favore dell'edilizia scolastica. Anche se ancora sono attesi regolamenti e decreti attuativi per capire quale sarà il meccanismo per la destinazione di queste risorse.
Ma intanto un passo è fatto e il testo dell'ordine del giorno è stato anche votato all'unanimità dai consiglieri delle commissioni cultura e lavori pubblici, convocate congiuntamente lo scorso venerdì. Se poi questi soldi arriveranno per davvero è tutta un'altra storia...

Leggi tutto...

Contributi post alluvione, Raspini: “Risultato ottenuto grazie all'impegno degli enti”

“Un passo importante per i cittadini colpiti dagli eventi alluvionali dei mesi scorsi che, ancora una volta purtroppo, hanno messo a dura prova anche il nostro territorio”. Con queste parole l’assessore alla protezione civile Francesco Raspini commenta la notizia dello stanziamento di risorse da parte della Regione Toscana alle famiglie danneggiate dagli avversi avvenimenti metrologici dell’estate.
 “L’impegno dei volontari nel momento dell’emergenza e degli uffici tecnici nei giorni successivi – prosegue -  ha permesso di tamponare le necessità urgenti dando tutto il supporto necessario al fine di iniziare il ripristino della sicurezza delle zone colpite. Per quanto riguarda gli interventi in somma urgenza attivati in occasione dell’alluvione del 21 e 22 luglio, pari a circa 1,6 milioni, siamo ancora in attesa di conoscere l’entità del rimborso da parte della Protezione Civile Regionale. Tuttavia, la notizia dello stanziamento di fondi da parte della Regione Toscana è però un passo avanti, atteso, per rispondere ai cittadini che hanno subito danni. Il Comune di Lucca, insieme alla Provincia e ad altri enti locali del territorio, ha chiesto fin da subito con determinazione e a più riprese l’aiuto della Regione Toscana, anche sulla scorta di un importante mozione approvata dal consiglio comunale. I risultati non sono tardati”.

Leggi tutto...

Danni maltempo, nasce comitato “La Valfreddana delle idee”

10569005 10203563133572280 3220603719272089501 nI danni del maltempo e tutte le altre necessità del territorio hanno convinto tutti. A considerare una valle, la Valfreddana, divisa per competenze amministrative fra i tre Comuni di Lucca, Pescaglia, Camaiore e Pietrasanta come un unicum di cui affrontare le criticità in maniera sinergica. E' questo il motivo per cui lunedì sera, in un'assemblea pubblica che i cittadini che hanno dato l'input alla manifestazione sperano partecipata, nascerà un nuovo comitato unitario, denominato La Valfreddana delle idee.
La realtà si costituisce, su iniziativa di un gruppo di persone che abitano nella zona della Valfreddana, per coinvolgere la popolazione delle frazioni di questa valle così ampia da ricadere su 4 Comuni diversi, con lo scopo di valorizzarne, promuoverne e tutelarne il territorio e il paesaggio, a beneficio di chi vi abita e di chi ci vive per lavoro o per svago.
“L’idea, sicuramente ambiziosa - spiegano gli organizzatori - che ispira le finalità del comitato nascente, è quella di accrescere l’identità della Valfreddana, la terza valle della Lucchesia, storica via di collegamento naturale fra piana di Lucca e Versilia, promuovendo la coesione sociale e presentandosi come interlocutore attento agli stimoli che provengono dall’intera società civile per porli all’attenzione degli enti istituzionali preposti”.
Quello del recente alluvione di luglio è soltanto l'ultimo degli stimoli, che ha portato ad una accelerazione delle decisioni ma sono tanti i temi che saranno sul tavolo dell'associazioni composta da cittadini in rappresentanza di tutte le frazioni del territorio. Fatto sta che ormai tutto, statuto, organizzazione, componenti, è pronto. “L’assemblea costituente - dicono ancora gli organizzatori - è aperta a chiunque sia interessato e condivida i principi e finalità del comitato e si terrà lunedì (8 settembre), nella sala messa a disposizione dal circolo il Barbagianni alla chiesa di Monsagrati alle 21”.
Per informazioni su finalità e strumenti del neonato comitato è possibile inviare una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure chiamare il numero 340.2715004 (Luca).

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter