Quantcast

Lucca Comics, grande folla in città per il terzo giorno foto

Il popolo delle nuvole parlanti e dei games viaggia verso gli 80mila. In meno di due ore le prevendite online dei biglietti per la terza giornata di Lucca Comics and Games sono schizzati da 61.389 a oltre 65mila ma alle biglietterie si sta andando ormai verso il tutto esaurito. Il giorno del grande assalto è cominciato per tempo con code in autostrada e caselli in tilt, sia Lucca Est che Lucca Ovest. Ma le previsioni sulle reali presenze che saranno in città raggiungono facilmente quota 100mila. Le biglietterie, già prese d’assalto, si fermeranno raggiunta la quota degli 80mila biglietti venduti, una misura decisa da Lucca Comics and Games Srl, in accordo con il Comune, perché la manifestazione si svolga in modo corretto e soprattutto sicuro, evitando il caos dell’anno scorso. Molti altri pur essendo arrivati a Lucca dovranno accontentarsi degli eventi gratuiti. Per domani le prevendite dei biglietti hanno già sfondato quota 48mila. In mattinata, per il grande afflusso, hanno smesso di funzionare gli smartphone in alcune tra le zone più affollate del centro storico.

FOTO – La folla del terzo giorno di Lucca Comics (di Giuseppe Cortopassi)

Anche i treni, di primo mattino, a causa dell’assalto dell’esercito dei cosplayers e degli amanti del fumetto sono andati in sofferenza. Trenitalia ha messo a disposizione 82 mezzi speciali per Lucca, ma dopo le nove alcuni di essi hanno accumulato ritardi superiori alla mezzora. Da ieri, inoltre, sono modificati gli accessi alla stazione: per chi arriva da Firenze, l’accesso ai Comics sarà da piazzale Ricasoli (lo stesso per il rientro, per chi si deve recare a Pisa o in Versilia). Viceversa chi arriva da Viareggio approderà ai binari che danno su via Nottolini e da qui dovrà ripartire.
FOTO – Lunghe code per entrare nei padiglioni

Nel complesso – dopo il primo assalto del mattino – la prova sembra superata: non c’è stato il caos temuto alle biglietterie e gli eventi ben diluiti in centro storico non hanno creato, salvo sporadicamente, casi di ressa o folla straordinaria, aspetti che in passato avevano reso difficile perfino visitare gli stand. I maggiori problemi si registrano comunque, ancora, al padiglione Games all’ex Campo Balilla, con code di circa un’ora e mezza per entrare. E’ proseguito anche l’assalto al Japan Palace: ieri si sono registrati accessi di 3.500 persone circa all’ora.
Sul fronte delle aree di sosta, da oggi sono attivi i parcheggi a Capannori, con il servizio navetta per il centro della città, cuore della manifestazione dei Comics.
Per fronteggiare l’invasione del giorno clou è stato rafforzato il dispiegamento delle forze in campo. La polizia municipale ha organizzato un servizio di pattugliamento nei pressi del casello Lucca Est, indirizzando le auto verso i parcheggi del Polo Fiere per evitare il congestionamento della circonvallazione. Qui si sono registrate già in mattinata code e rallentamenti in prossimità del casello e in autostrada. Incolonnamenti anche a Lucca Ovest, con ripercussioni sul viale Luporini.
FOTO – Le code in uscita dal casello

L’ARTICOLO – Tutti gli eventi del terzo giorno di Comics

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.