Comics primo giorno, gli eventi da non perdere

Ci siamo. L’attesa è finita e domani (31 ottobre) si alza il sipario sull’edizione 2018 di Lucca Comics and Games. Ecco allora una guida al meglio della prima giornata della fiera del fumetto e del gioco intelligente che, negli anni, è diventata tanto e tanto di più.

La giornata inizia di prima mattina nell’area Tomei del padiglione dei Games con la finalissima del torneo di Blu Tube, il gioco ideato in collaborazione fra Lucca Crea e Geal e che ha visto sfidarsi nei mesi le scuole del territorio. La premiazione è prevista in Sala Ingellis alle 11.
Con l’apertura dei Comics si apre anche la Tex Experience per le vie del centro storico per celebrare i 70 anni del celebre personaggio della Bonelli. All’auditorium Agorà ci sarà la mostra in realtà virtuale. Nella piazza antistante la statua in vetroresina a grandezza naturale dell’erore che accoglierà tutti i visitatori.
L’inaugurazione della manifestazione è prevista alle 10 all’auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca alla presenza delle autorità. Per l’occasione verrà svelata l’opera di NoCurves dedicata a un altro eroe Bonelli protagonista dell’evento 2018, Dampyr.
Proprio al palazzo delle illustrazioni va in scena la mostra Scuderia Ferrari Gp Covers. La casa di Maranello, icona di stile, tecnologia, lusso, velocità e design, si richiama alla tradizione della poster art, dandole un respiro moderno, tra arte e cultura pop, con una serie di illustrazioni originali dedicate ai Gran Premi delle stagioni 2017 e 2018. 41 opere firmate dai più importanti esponenti del fumetto italiano e internazionale (tra questi, Kim Jun Ji, Karl Kopinski, Giuseppe Camuncoli, Claudio Villa e lo stesso Lrnz, autore del manifesto dei Comics), che incarnano lo spirito della scuderia e regalano ai fan, storici e nuovi, uno sguardo inedito sul mondo dei Gran Premi.
Inizia alle 10 al Cinema Moderno, per l’area Movie, la maratona di dieci anni di film Marvel/Disney con la proiezione in lingua originale di Iron Man. Sempre alle 10 in Sala incontri dell’area Games ci sarà il convegno degli autori italiani di giochi di ruolo alla ricerca di una via italiana al Gdr: modera Anna Benedetto, si confrontano Andrea Angiolini, Vania Castelfranchi, Marcta Ciaccasassi, Tommaso De Benetti, Daniele Di Rubbo, Gilbert Gallo, Mauro Longo e Giovanni Pola.
Anche l’area Japan si anima a partire dalla mattina. Alle 11 nella sala incontri della Cappella Guinigi si celebrano i 40 anni in Italia di Ufo Robot – Goldrake, a cura di Maurizio Nataloni. Sempre alle 11 showcase in Sala Tobino. Gli studenti degli istituti lucchesi intervistano Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso, gli autori del graphic novel Salvezza, reportage dalla nave di soccorso Aquarius edito da Feltrinelli Comics. Un volume pluripremiato che racconta le tre settimane a bordo degli autori, le testimonianze dei migranti soccorsi e la quotidianità di medici e soccorritori. Lelio Bonaccorso disegnerà in diretta e sarà presente un membro del Sar Team di Sos Mediterranée, l’Ong a bordo della Aquarius.
Anche le mura si fanno protagoniste, fra sfilate e cosplay. Alle 11,30 nello stand Ac Cosplay Italia sulla cortina del baluardo San Donato al via i duelli all’arma bianca a tema Assassins’ Creed. Alle 11,45 l’attenzione si sposta di nuovo in sala Ingellis, dove si presenta il libro di Angelo Porazzi sui 20 anni del Best of show, il premio di Lucca Games. Alle 12 ancora un salto nell’area Japan per l’esibizione sul palco di Japan Live delle idol italiane presentate da Ochacaffè.
Alle 12,45 lo scultore Kengo che per Banpresto ha già realizzato le figures di Ace terrà un incontro insieme al produttore Banpresto Sakata dove illustrerà le varie fasi e i segreti per creare una figure originale Banpresto. Al termine della presentazione sarà possibile porre qualche domanda allo scultore che regalerà ad una ventina di fortunati una figure Banpresto da lui autografata.
Dopo la pausa per il pranzo nel pomeriggio alle 14 all’auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca l’artista lucchese, Simone Bianchi, incontra il pubblico per raccontare la generi del progetto Upperdeck con la Marvel, di cui da anni è disegnatore ufficiale. Alle 14 la prima premiazione di Lucca Comics 2018 per i fumettisti: I 15 finalisti del Lucca Project Contest in Area Pro all’Agorà si contendono il premio alla presenza di Tito Faraci, Luca Baldazzi e Giovanni Marinovich. Il Lucca Project Contest – Premio Giovanni Martinelli è il concorso per progetti di storie a fumetti, indetto da Lucca Comics & Games in collaborazione con Edizioni Bd, arrivato quest’anno alla sua 14esima edizione.
Si rimane in Fondazione Bml anche alle 15 per la presentazione dell’esordio della polizia nel mondo del fumetto con il personaggio del commissario Mascherpa, alla presenza del capo della polizia Franco Gabrielli e del magistrato Nicola Gratteri.
Sempre alle 15 iniziano le performance dal vivo dell’artista NoCurves, che disegnerà un quadro che andrà all’asta in beneficenza domenica 4 novembre. Sempre alle 15 sul viale delle mura la consueta parata dedicata all’universo Steampunk a cura di Steampunk Italia. Alle 15,15 in Sala Ingellis nasce Federludo, la federazione che si propone come punto di riferimento nazionale per le associazioni ludiche in Italia.
Importante appuntamento alle 15,30 in sala incontri della Cappella Guinigi con I grandi musei italiani accolgono il fumetto d’autore. L’incontro, organizzato in collaborazione con l’Unità di Ricerca Lynx (Centro per lo studio interdisciplinare delle immagini) della Scuola alti studi Imt di Lucca, offrirà un momento di confronto e riflessione fra le diverse tipologie di operatori del settore che l’incontro tra musei, beni culturali, storia dell’arte e fumetto contemporaneo ha portato a convergere nel progetto Fumetti nei Musei, realizzato dal ministero per i beni culturali e da Coconino Press – Fandango.
Primo grande incontro al teatro del Giglio alle 16. Ospite è Nicholas Brendon, attore e scrittore americano. Il suo volto è molto popolare per aver ricoperto il ruolo di Xander Harris nella serie televisiva Buffy l’ammazzavampiri (1997-2003) e Kevin Lynch in Criminal Minds (2007-2014). È anche un autore best seller del New York Times per il fumetto sulla decima stagione di Buffy l’ammazzavampiri. L’ingresso è con biglietto speciale, ritirabile gratuitamente fino a esaurimento scorte alla biglietteria del Teatro del Giglio dalla mattina dell’evento, per i possessori di biglietto e braccialetto della manifestazione validi per il giorno stesso.
Sempre alle 16 alla Caffetteria di Palazzo Ducale Lucca Comics & Games presenta: Comics e Non fiction, Storie di viaggi.
Da sempre il fumetto si occupa di raccontare viaggi: che siano avventurosi o fantasiosi, intimisti o con l’aspirazione di un reportage. Proviamo a esaminare alcune delle innumerevoli declinazioni dei racconti di viaggi con talenti esordienti e affermati del fumetto: dall’approccio giornalistico di Flaviano Bianchini e Paolo Castaldi, al diario di viaggio di Lelio Bonaccorso, passando per i viaggi fantastici di Kalina Hristova Muhova a quelli alle origini della propria famiglia di Elisa Macellari.
Alle 16,30 nuovo appuntamento in Fondazione Banca del Monte di Lucca. A 110 anni dalla nascita e 50 dalla morte, Lucca Comics celebra Giovannino Guareschi, scrittore, creatore di don Camillo, ma anche vignettista e fumettista. Spirito libero, con le sue vignette fece vincere le elezioni alla Dc nel 1948 e nel 1954 fu condannato per diffamazione nei confronti di Alcide De Gasperi.
Discuteranno della sua arte e della forza e attualità della sua opera il critico Luca Raffaelli, il presidente del Club dei Ventitré Egidio Bandini e i fumettisti Davide Barzi e Mirko Treccani del team di Don Camillo a fumetti (ReNoir Comics). Sempre alle 16,30 a Lucca Junior, al Real Collegio in sala incontri c’è Polvere nera, un omaggio teatrale ad una delle penne piu brillanti dell’editoria italiana per ragazzi, Miriam Dubini, recentemente scomparsa.
Torna alle 17 nella Caffetteria di Palazzo Ducale torna Comics&Science che dedica il primo numero del 2018 alla presenza delle donne nella ricerca matematica di ieri e di oggi. Pezzo forte di un albo tutto al femminile sono i fumetti. Il primo, di taglio biografico, è dedicato da Alice Milani alla grande matematica dell’Ottocento Sofia Kovalevska; il secondo, a firma di Claudia Flandoli, reinterpreta in chiave moderna figure di grandi scienziate del passato. Le due autrici presentano The Woman in Math Issue coadiuvate da Laura Scarpa e dal duo Natalini/Plazzi. In apertura: Tg Lercio Speciale Scienza. Commento illustrato di Gabriele Peddes.
Alle 17 quattro grandi autori si esibiscono in area performance: Alberto Dal Lago, John Kovalic, Beatrice Pelagatti e Faith Erin. Sempre alle 17 sul palco di Japan Live il cosplayer Andrea Barbieri spiegherà come si crea un personaggio partendo dal makeup, quali sono i segreti per rendere il cosplay da interpretare più simile possibile al personaggio originale. Durante il workshop verranno mostrati vari materiali per creare protesi facciali ma non solo. Ancora alle 17 in San Girolamo Regal Academy Halloween Party, una grande festa all’insegna della fantasia, pensata per tutta la famiglia, per divertirsi ed entrare nel magico mondo di Regal Academy, la serie animata prodotta da Rainbow in collaborazione con Rai Fiction ed ispirata alle favole classiche più amate di sempre.
Nuovo appuntamento al cinema Astra alle 18. Sky, WebStarsChannel, Indiana Production presentano Social Dream in anteprima nazionale. Si tratta il primo vlogumentary italiano con Favij, Mates e LaSabri. A seguire una sorpresa per tutti i presenti. Sempre alle 18 al teatro del Giglio si presenta Inferno, il fumetto dedicato al primo libro della Divina Commedia nato dalla collaborazione fra il professor Franco Nembrini e il disegnatore Gabriele Dell’Otto.
Chiusura in grande stile alle 21 al cinema Astra con Infinity che apre le serate dedicate al cinema cult con Ovosodo alla presenza del regista Paolo Virzì. Sul palco del baluardo San Donato, invece, è protagonista la grande musica con i Lacuna Coil. Accesso con coupon gratuito ritirabile al Castello di Porta S. Donato Nuova, dalle 10 alle 19 del giorno stesso fino ad esaurimento, esibendo biglietto del giorno stesso o abbonamento e il braccialetto.
E ancora teatro del Giglio alle 21,30 con il Feltrinelli Comics Show, l’evento con gli autori Feltrinelli Comics con la performance dal vivo de Lo Stato Sociale. Protagonisti Marco Rizzo, Simone Albrigi, Tito Faraci, Giacomo Bevilacqua, Daniele Fabbri, Roberto Recchioni, Lelio Bonaccorso, Lo Stato Sociale, Claudio Di Biagio. Per partecipare alla serata occorre rtirare i tagliandi al teatro del Giglio presentando biglietto e braccialetto di Lucca Comics & Games.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.