Comics, ultimo giorno fra dibattiti e premiazioni

Sarà forse il giorno più tranquillo per i tanti appassionati di Lucca Comics and Games. A non mancheranno appuntamenti di grande spessore in tutti i padiglioni della manifestazione, prima dell’arrivederci alla prossima stagione.

Si parte di buon mattino, alle 9, al Boardgame Studio, con la finale delle Ruolimpiadi. Le quattro squadre finaliste saranno al tavolo, per disputarsi il titolo 2018 con una sessione di Lex Arcana con un Master d’eccezione: Francesco Nepitello, autore oggi come 25 anni fa.
Tempo di premiazioni alle 10,30 in Cappella Guinigi con i riconoscimenti del Mangaka Contest e la premiazione dei finalisti. Nella stessa ora a San Micheletto si presenta il concorso Translation Slam, una competizione di traduzione di fumetto ormai consolidato a cui si iscrivono appassionati ed esperti. Ne parlano i giurati Jacopo Oldani e Leonardo Rizzi, Gabrielle Giraudeau e Fabrizio Iacona, Susanna Scrivo e Midori Yamane, Christopher Bradley e Jamie Richards. Sempre in contemporanea nell’area Japan Live la cosplayer Ariandy terrà un workshop sui materiali e gli strumenti che servono per realizzare i propri costumi mostrando degli esempi in foto, video e dal vivo rispondendo a tutte le domande che gli verranno poste dal pubblico.
Alle 11 in Sala Tobino verrà presentato in anteprima il primo volume della serie di tre della web comics The Heartbeat Crash di Paolo Zeccardo, mangaka professionista con decennale esperienza di pubblicazione in Italia e Giappone. Interverrà anche l’editore Nino Giordano.
Stessa ora in piazza San Michele per la celebrazione del quarantesimo anniversario del celebre personaggio Ranxerox, con la presenza dell’autore Tanino Liberatore e la messa in mostra della statua. Nel Salone del Vescovado, invece, insieme a Bonelli i nomi più illustri di Tex si incontrano esibendosi dal vivo davanti al pubblico di Lucca. Nella sala incontri Bit District si svolge invece un incontro sul tema Lgbtqi. L’universo ludico ha fatto grandi passi verso una maggiore inclusione delle minoranze. Un incontro per parlare di femminismo e attivismo e di come si declinano nella realtà games e videogames in Italia tra traduzione, saggistica, giochi di società e di ruolo, videogiochi e dati. Con Stefano Burchi (Stonewall 1969 – Una storia di guerra), Immanuel Casto per Freak & Chic, Luca “Geekqueer” De Santis (VirtualErotico – Sesso, pornografia ed erotismo nei videogiochi), Michele Gelli per Narrattiva, Pietro Guermandi de La Gilda (Lobbies – Lbgtq card game), Giacomo Guccinelli (Pride Run) e Claudia Pandolfi per Donne, Dadi & Dati. Modera Anna Benedetto.
Sempre alle 11 al Giglio Master of Horror parte 2. La Villa Diodati del terzo millennio: Junji Ito, Dave McKean, Alberto Dal Lago e il regista Ruggero Deodato (accompagnato dall’artista spagnolo Miguel Angel Martin), insieme per evento speciale tra cinema e fumetto per celebrare all’insegna della creatività e dell’eccellenza il bicentenario della pubblicazione di Frankenstein.
Alle 11,45 spazio ai Games in Sala Ingellis con Audible che presenta a Lucca la sua line-up di titoli a tema fantasy e fantascienza: ad introdurla con un reading l’attore e doppiatore Alessandro Parise, che presterà la voce ad alcuni brani tratti da Dune, capolavoro assoluto della narrativa fantascientifica di Frank Herbert.
Si parla dell’eredità di Andrea Pazienza, invece, alle 12 al teatro del Giglio tra estro ed emozione.ngresso possibile solo tramite biglietto speciale, ritirabile gratuitamente fino a esaurimento alla biglietteria del Teatro del Giglio dalla mattina dell’evento, per i possessori di biglietto e braccialetto della manifestazione validi per il giorno stesso. All’auditorium di San Girolamo tavola rotonda alla scoperta del mito di David Bowie con Andy, fondatore dei Bluvertigo, Paolo Barbieri e Davide De Angelis, per raccontare la sua vita professionale come Bowie abbia influenzato la musica e l’arte. Seguirà il concerto di Andy & The White Dukes. Per le vie del centro, alla stessa ora raduno e parata a tema Game Of Thrones a cura del The Winds Of Winter Cosplay Group. Alla stessa ora Comics&Science si allea con Topolino per confezionare un’avventura classicamente disneyana capace anche di insegnare un po’ di storia della matematica e dell’informatica italiana, in pieno spirito Comics&Science, appunto. Sviluppata da Francesco Artibani e Valerio Held su soggetto di Roberto Natalini, direttore del Cnr-Iac, Topolino e i numeri del futuro catapulta Topolino nella Roma del 1955, dove assiste all’attivazione del Finac, il primo calcolatore assemblato in Italia.
Alle 12,30 sul viale delle Mura DragonBall Parade a cura del gruppo DragonBall Cosplay Italia con partenza dal baluardo San Colombano mentre alle 13 tocca alla parata dei personaggi Disney a cura della Fondazione Carnevale Valdichiana. Stessa ora per un importante evento in Sala Tobino con lo Yellow Kid 2017 José Muñoz. Due biografie illustrate, dedicate a due delle figure più rappresentative della musica, e del mito, dei primi anni del Novecento come Billie Holiday e Carlos Gardel. Due anime delicate e due voci simbolo di una stagione irripetibile che, quasi specularmente, si guardano attraverso il prisma di due Americhe lontane e al tempo stesso vicinissime.
Anteprima alle 13 in chiesa di San Giovanni per il nuovo numero di Limes con l’assessore Francesco Raspini e Alessandro Sesti, oltre ai responsabili della rivista di studi internazionali.
Alle 13,30 in Sala Ingellis si assegnano gli Lgl Award – gran premio del librogame 2018. I libri e i lavori interattivi usciti dall’1 settembre 2017 al 31 agosto 2018 letti, analizzati e premiati da una giuria di appassionati, scelti tra i componenti della community di Librogame’s Land, da 15 anni il principale portale italiano dedicato ai libri-gioco. Interverranno i principali editori, autori e operatori del settore: oltre alla premiazione ci saranno dibattiti e confronti e si farà il punto sulla situazione della narrativa interattiva in Italia e sugli sviluppi della stessa nel prossimo futuro.
Proseguono gli appuntamenti anche nel pomeriggio. Alle 14 l’attore di Star Wars e Game of Thrones Miltos Yeromelou incontra il pubblico alla chiesa di San Francesco. In contemporanea alle 14 in Cappella Guinigi si parla della dieta giapponese. I pregi e i difetti della dieta giapponese confrontati con la dieta mediterranea andando ad analizzare nel dettaglio la dieta di Okinawa, l’isola del Giappone dove si vive più allungo rispetto a tutto il resto del mondo. Sempre alle 14 sul palco inizia lo show finale del cosplay, uno degli eventi più attesi di tutta la manifestazione.
Ancora alle 14 al Giglio si tiene l’incontro con Nicholas Brendon, attore e scrittore americano. Il suo volto è molto popolare per aver ricoperto il ruolo di Xander Harris nella serie televisiva Buffy l’ammazzavampiri (1997-2003) e Kevin Lynch in Criminal Minds (2007-2014). È anche un autore best seller del New York Times per il fumetto sulla decima stagione di Buffy l’ammazzavampiri. Ingresso con biglietto speciale, ritirabile gratuitamente fino a esaurimento scorte alla biglietteria del Teatro del Giglio dalla mattina dell’evento, per i possessori di biglietto e braccialetto della manifestazione validi per il giorno stesso.
Alle 14,30 riflettori sull’area Japan Live con il Cosplay Contest Steampunk a cura dell’associrazione Steampunk Italia a Lucca Comics & Game. Contemporaneamente dal Real Collegio parte la grande parade con tutte i personaggi Disney in partenza da Real Collegio. Stessa ora al Cinema Centrale, nell’Area Movie quando Lucky Red presenta La Befana Vien di Notte in un panel con lo sceneggiatore Nicola Guaglianone che racconterà come si scrive un film di successo. Modera Giorgio Viaro, direttore di Best Movie
La Befana vien di notte, nuova commedia diretta da Michele Soavi e interpretata da Paola Cortellesi e Stefano Fresi, sarà in sala dal 27 dicembre 2018 distribuita da Lucky Red.
Alle 14,45 la premiazione del premio Remo Chiosso in Sala Ingellis. Murderparty ha istituito il Premio Remo Chiosso per ricordare l’autore che ha svolto una eccezionale opera di divulgazione di alcuni generi giochi che in Italia erano poco – o per niente – conosciuti, i murder party dei quali è stato il principale divulgatore nel nostro paese, ma anche dei giochi che pongono l’accento sulla interazione verbale dei giocatori. Quest’anno sarà assegnato al miglior gioco di conversazione e di bluff.
Alle 15 in Sala Robinson in San Giovanni incontro su Cosa succede nel mondo del fumetto oggi? Si tratta dell’appuntamento finale di Robinson per fare il punto sulla situazione del fumetto e non solo con i direttori delle principali case editrici. Partecipano: Massimiliano Clemente (Tunué), Claudio Curcio (Comicon Edizioni), Francesco “Ratigher” D’Erminio (Coconino), Tito Faraci (Feltrinelli), Michele Foschini (Bao), Marco Marcello Lupoi (Panini), Michele Masiero (Bonelli), Orsola Mattioli (Oblomov), Simone Romani (Rizzoli Lizard), Claudia Bovini (Starcomics), Marco Schiavone (Bd/J-Pop), Matteo Stefanelli (Fumettologica) e Emanuele Vietina (Lucca Comics & Games).Contemporaneamente in Cappella Guinigi si tiene la tavola rotonda sullo sviluppo del fumetto made in Italy in stile manga, sulle sue prospettive e sui suoi primi protagonisti
Alle 15,15 in Sala Ingellis si consegna il premio Conan, istituito nel 2011 per ricordare la figura di Valerio “Conan” Laurenzi, personaggio unico nel mondo del wargame
nazionale, divulgatore carismatico e per 20 anni presenza fissa a Lucca Comics & Games. Da allora, ogni anno, a Lucca Comics & Games il premio viene conferito a autori di regolamenti di wargames, organizzatori di convention, associazioni e singoli che si sono distinti per la loro opera di diffusione dell’hobby e proselitismo. Vincitori del Premio Conan 2018 sono il canale YouTube Wargames per Passione di Mattia Rocca e l’associazione Alearum Mundus di Spilamberto, rappresentata dal presidente Francesco Rampionesi. Dialogherà con i vincitori Lorenzo Sartori, direttore della rivista Dadi&Piombo.
Ancora premiazioni alle 16 in Cappella Guinigi con il momento conclusivo della 15esima edizione del contest modellistico organizzato dalla community di Nkgc. Verrano assegnate medaglie e premi ai migliori modelli in concorso. Sempre alle 16 parte l’asta di beneficenza delle opere realizzate durante Lucca Comics & Games 2018 in Area Performance.
Protagonista dello showcase delle 16 in sala Tobino sarà il Visual Effects Supervisor Dave Fogler. Per più di 20 anni nell’Industrial Light & Magic, azienda fondata nel 1975 da George Lucas, Fogler ha partecipato alla creazione degli effetti visivi di 23 film tra i quali Star Wars: The Force Awakens (2015), Pacific Rim (2013), Avatar (2009), Transformers (2007), and Star Wars: Episode I (1999). Ancora alle 16 all’Auditorium San Girolamo andrà in scena Il bivio, I Seguridad Social e Paco Roca in concerto evento all’insegna del talento, della creatività e dell’innovazione. Dall’incontro del cantante José Manuel Casañ con il famoso fumettista Paco Roca è nato infatti il progetto editoriale e musicale Il bivio (tradotto in Italia da Tunué). Apriranno il concerto gli Animali pericolosi, band che ha per frontman Marco Nucci.
Alle 16,15 si premia il trofeo Grog, concorso italiano per miniature fantasy che premia come ogni anno i piccoli capolavori di pittura e scultura giunti da tutta Italia. Alle 16,30 nell’area Japan Live sfila il gruppo cosplay italiano della serie tv The Walking Dead.
Sgoccioli della manifestazione ancora dedicati alle premiazioni. In Sala Ingellis alle 17,30 si premiano i vincitori di Ruolimpiadi e torneo di Mastering 2018.
Eventi finali i ringraziamenti di chiusura della manifestazione al Japan Live alle 18, il live show al baluardo San Regolo di Nemesis a cura di Umbrella Italian Division e la premiazione in Sala Ingellis del torneo D&D classico con Douglas Niles come ospite d’onore.
Chiusura alle 19 sul palco del Baluardo S. Donato con i Wind Rose live. In attesa del quarto album la band power metal porta a Lucca le sue sonorità tolkeniane.
Tanti gli appuntamenti per i più piccoli (dalle 9 alle 19 al Real Collegio) Lab Lego: 150 chili di mattoncini Lego e Lego Duplo a disposizione per costruire liberamente e dare sfogo alla fantasia. Sempre al Real Collegio alle 16.30, Coniglietto Bing: un laboratorio creativo a cura di YouTube Kids, l’app progettata per le menti curiose dei più piccoli.
L’ultima giornata di Lucca Comics vede anche il videogioco grande protagonista. Al Samsung Esport Palace andranno in scena tornei di due tra i giochi più famosi e popolari degli ultimi anni: League of Legends e HearthStone. I fan del Moba di Riot avranno l’imperdibile opportunità di partecipare al coaching di uno dei Pro player più forti nel panorama mondiale. Infatti, a partire dalle 15,30, Jizuke darà consigli su strategie e metodi di approccio alla Landa degli Evocatori.
Al Tim Dome partiranno gli ultimi tornei di Asphalt 9, con le iscrizioni aperte dalle 11. Sempre all’ex padiglione Cavallerizza, a partire dalle 17, i visitatori potranno partecipare al divertente meet&greet con i ragazzi dei Mates, pronti ad intrattenere la folla con la loro inconfondibile simpatia.
L’Esl Cathedral vedrà l’ultimo grande torneo in programma in questa edizione, con tutti gli occhi puntati su Destiny 2. La competizione è stata organizzata dalla più grande community italiana del titolo Bungie, i The Tower.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.