Comics, quarto giorno a tutto Cosplay: il programma

Tornerà la pioggia ma sarà comunque quella di domani (2 novembre) una giornata ricca di eventi da non perdere fra incontri, film e, soprattutto, il Cosplay che inizia a vivere i suoi appuntamenti clou.
Si parte subito giocando. Grande attesa dalle 9 per la Pro League di Quake, iconico e amatissimo videogioco sparatutto, con le finali dello stage 1, dove si affronteranno i pro-player più forti del mondo.

Alle 10 alla chiesa dell’Agorà Centomo, Enoch e Farricella presentano Stran(i) eri – Storie a fumetti di migrazione. È il risultato di un laboratorio a fumetti che si è svolto in un centro di accoglienza per richiesenti asilo. Alla stessa ora in Sala Robinson si presenta Aspettando l’ora X con Erri De Luca, Cosimo Damiano Damato e Paolo Castaldi. Tavola rotonda all’auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca con un dibattito per porre le basi per le ricerche sul tema che Lucca Comics vuole portare avanti nei prossimi mesi: fumetti e neuroscienze. In auditorium San Girolamo Europictures presenta Creators The Past: incontro con il regista, la protagonista e Luis Royo special guest per raccontare la genesi del fantasy/sci-fi italiano più atteso del 2020.
Conferenza sul Cosplay alle 10,15 in San Francesco. Dario Albanesi insieme ad Marco Tremonti e alcuni fotografi parleranno degli eventi che stanno nascendo negli ultimi anni per soli fotografi e cosplayer. Alle 10,30 grande raduno nazionale con successiva parata dedicata alla serie manga L’Attacco dei Giganti: l’appuntamento è sul viale delle mura.
Alle 11 in Sala Pro all’Agorà Federico Bertolucci (autore Éditions Glénat Bd e Ankama Editions) e Elena Casagrande (Comic Book Artist Comics e Truckers), racconteranno il loro percorso professionale, confrontandosi sui diversi approcci al mercato francese e statunitense. Nella chiesa dell’Agorà, invece, Sergio Bonelli presenta tutte le novità di Martin Mystere. Stesso orario per la presentazione nella sala Robinson della chiesa di San Giovanni, della produzione Feltrinelli Comics. Alla Fondazione Banca del Monte l’artista No Curves sarà presente come testimonia a supporto di Diamo il meglio di noi, la campagna di comunicazione del centro nazionale trapianti di cui anche la manifestazione è partner. Nella sala incontri della Cappella Guinigi Bandai presenta invece le opere dello scultore Yusuka Watanabe. Alle mostre di Palazzo Ducale si terrà l’incontro con gli autori di We Are Lucca, Giorgio Giusfredi, Barbara Baldi e Eleonora Caruso. Si tratta della storia a fumetti che apre e chiude l’artbook di Lucca Comics and Games 2019. Presenti anche i personaggi Luna, Charlie, Andy e Giada in carne e ossa: Chiara Terigi, Marina Paone, Luigi Ruberto e Shannice Alogaga. Importante incontro anche in auditorium San Girolamo dove nell’anno della celebrazione del 25esimo anniversario di Panini e dell’80esimo di Marvel, scrittori e disegnatori che hanno fatto e stanno facendo la storia della casa delle idee raccontano del loro rapporto con Marvel dagli anni Settanta a oggi. Parte alle 11 dal loggiato di Palazzo Pretorio il terrificante flashmob di Twc Legacy Cosplay and fan dedicato alla serie di The Walking Dead.
Al teatro del Giglio prende il via alle 11 un evento-spettacolo dedicato a Don Rosa, il grande cartoonist americano autore della saga di Paperon de’ Paperoni, con interviste, performance musicali e video-contributi. Alla fine dell’evento Don Rosa imprimerà le mani nella cerimonia per la Walk of fame di Lucca. Sul palco del Japan Live, invece, concerto di sigle cartoni e colonne sonore di film con Federica Anelli, in arte Keyko.
Alle 11,30 Luciano Spinelli con Amnesty International Italia lancia al Family Palace il videogame HateSick – Le avventure di Alter. Sviluppato dall’organizzazione che si batte in difesa dei diritti umani, HateSick è un gioco che parla ai ragazzi di bullismo e discriminazione online in modo divertente. Allo stand di Amnesty i ragazzi potranno incontrare Luciano, webstar italiana preferita ai Kid’s Choice Awards 2018 e 2019 e provare a seguire Alter, protagonista del videogame, nelle sue avventure interstellari. Sempre alle 11,30 nella chiesa di San Francesco i migliori cosplay dedicati a Dark Souls si sfideranno in una sfilata competitiva. Altro grande evento in contemporanea al Cinema Astra: Rebecca Sugar presenta Steven Universe The Movie. Introduce Gianmaria Tammaro.
Parte alle 12 dallo stand Csd204 sulle mura la grande parata di tutti gli “assassini” a cura del gruppo Assassin’s Creed Cosplay Italia. In contemporanea sulle mura ci sarà il grande raduno a tema trono di spade organizzato dalla youtuber La Madre dei Draghi in collaborazione con The winds of winter Cosplay. In Fondazione Banca del Monte Marco Rizzo modererà un incontro con autori che si sono cimentati nel racconto delle vite di vittime di mafia come Lelio Bonaccorso, o che si occupano di raccontare il reale attraverso progetti sinergici con le forze dell’ordine come Luca Scornaienchi, o che hanno inserito il tema in una narrazione popolare come Thomas Pistoia. Inoltre, interverranno le autorità locali e Laura Soletti, referente per Lucca di Libera. Showcase in sala Tobino per il maestro Rokuda Noboru che racconta la genesi del suo personaggio più famoso, Dash Kappei, diventato famosissimo in Italia grazie all’esilarante anime cult degli anni Novanta, Gigi la Trottola. Sempre alle 12 al Cinema Centrale si presenta il film One Piece: Stampede in versione originale sottotitolata in italiano.
Alle 13 in Fondazione Banca del Monte si presentano le novità del Planet Manga di Panini Comics. Mezz’ora dopo tutti in piazza San Michele per il grande raduno di cosplay a tema Marvel: l’obiettivo è quello di battere il record di 500 personaggi della scorsa edizione.
Alle 14 al Cinema Moderno Mediaset Play presenta: Uan Day con il mitico pupazzo della tv ma anche Cristina d’Avena e Marco Bellavia. Introduce Alessandro Apreda (Doc Manhattan). In Sala Tobino spazio allo showcase con Barbara Baldi, l’autrice del poster 2019. Sul viale delle mura l’associazione di rievocazione tolkeniana La quarta era presenta il raduno e la parata a tema Signore degli Anelli. Stessa ora con partenza dal baluardo San Colombano raduno e parade a tema Final Fantasy a cura del gruppo Final Fantasy Italian Cosplayers. E ancora classica parata sulle muracon tutti i characters di Star Wars a cura di 501° Italica Garrison e Rebel Legion e, al baluardo San Donato, decima edizione dell’European Cosplay Gathering, il più grande concorso cosplay d’europa con il patrocinio del Japan Expo. Al teatro del Giglio Sergio Bonelli Editore dà uno sguardo al futuro con le novità editoriali e multimediali con Michele Masiero. Si torna a parlare di Cinzia, creazione di Leo Ortolani, all’auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca: ne parla l’autore Leo Ortolani con Susanna Scrivo moderatore.
Alle 14,30 per le vie del centro parade a tema The Witcher a cura dell’associazione The Witcher Cosplay Italia e Flash Mob finale Silver For Monsters a cura della Witcher Cat School. Alle 15, invece, raduno con photo opportunity e successiva parata dell’associazione Doctor Who raduni LC&G. Al termine della parata flash mob dedicato alla serie Doctor Who. All’Astra c’è Sky che presenta le serie tv della prossima stagione. A seguire anteprima mondiale del primo episodio His Dark Materials – Queste Oscure Materie. Alla stessa ora grande parata steampunk dedicata al progetto Lucca Limitless in collaborazione al gruppo Michelotti Orthopedic Solutions. Sfileranno con il proprio costume steampunk creato in collaborazione dell’ associazione Steampunk Italia, anche i ragazzi che presentano disabilità specifiche per dimostrare che Lucca Comics and Games abbatte le barriere e non le costruisce. Alla chiesa dell’Agorà per gli amanti del fumetto c’è Marco Rota che dopo più di 30 anni torna tra le pagine di Topolino. Sarà proprio lui a raccontare la sua nuova avventura, partendo dalle prime, prestigiose pubblicazioni che lo vedono nuovamente protagonista, come il volume con la collezione completa delle cover da lui realizzate e la variant di Topolino 3337. Al cinema Centrale si proietta Lu – La città delle sirene: introduzione a cura dello staff Yamato con le anteprime dell’editore. Sempre alle 15 si parla 15 anni di eroine fantasy, da Nihal a Zoe&Lu all’auditorium San Girolamo con Licia Troisi, l’autrice fantasy italiana più conosciuta al mondo.
Alle 15,30 torna l’appuntamento con l’evento italiano per eccellenza e le Ombre di… proseguono le loro celebrazioni per gli ottant’anni di Batman. Allo stand di Gotham Shadows, sul baluardo San Paolino, si può salire a bordo della Batmobile e della Batmoto, inmortalarsi dentro la Batcaverna o rispondere alla chiamata del Batsegnale, interagendo con i personaggi più noti della Dc Comics. Immancabile l’appuntamento con il tradizionale raduno Dc, programmato allo stand per le 15.30.
Alle 16 appuntamento in San Giovanni con Microfoni e Matite: Luca Valtorta modera l’incontro fra il cantante Manuel Agnelli e l’artista Gipi. Zombie Walk di Zombieland, sempre alle 16, a piazza San Michele. La parade arriverà alle 17 al cinema Astra per l’inizio delle proiezioni di Zombieland Doppio Colpo.
Alle 16, D&D Live Game: l’attore Joe Manganiello, Mark Hulmes, Kim Richard, Paul Foxcroft, giocheranno per la prima volta in diretta a Dungeons & Dragons davanti alla community del festival.
Alle 17 raduno in piazza San Michele per ricreare la famosa scena della Conta di Negan riprodotta per tributare il termine della serie a fumetti, dalla associazione The Walking Dead – Road To Cosplay. In auditorium della Fondazione Banca Del Monte si parla de La fanciulla e il drago. Cos’hanno in comune i draghi e le stelle? Licia Troisi, autrice fantasy internazionale e astrofisica di formazione, ce lo racconta nella storia che ha scritto per Comics&Science. Un fantasy astrofisico che grazie a Carmine Di Giandomenico (storyboards), Alessandro Micelli (disegni) e Leo Colapietro (colori) prende le forme spettacolari di una vicenda di proporzioni – letteralmente – cosmiche.
Alle 17 al Cinema Centrale andrà in scena, per la prima volta in Italia, la proiezione del documentario Better Things: The Life and Choices of Jeffrey Catherine Jones, un viaggio profondo, intenso e drammatico, nella vita e nelle scelte dell’artista. Un primo piano sulle sue opere e la sua transizione attraverso gli occhi di Maria Paz Cabardo, che intervista la stessa Catherine Jones e alcuni dei più grandi artisti contemporanei come Moebius, Dave McKean, Rick Berry, Michael Wm. Kaluta, Neil Gaiman, Rebecca Guay, Mike Mignola, Roger Dean e molti altri. Segue dibattito con la regista Maria Paz Cabardo e l’artista Phil Hale.
Parte sempre alle 17 dalla sortita San Frediano con la photo opportunity con le bacchette alzate la grandissima parata a tema Harry Potter a cura dell’associazione Caput Draconis con flash mob finale. Alle 17,15 grande concorso cosplay a tema Marvel sul palco principale di Lucca Comics and Games con premi offerti da Panini Comics e Hasbro.
Showcase alle 18 in sala Tobino con l’argentino Josè Munoz, vincitore del premio Yellow Kid, nel segno del rapporto con Hugo Pratt. Sul palco del Japan Live si tiene, invece, il primo spettacolo di teatro comico tradizionale giapponese in italiano ispirato all’anime di culto Neon Genesis Evangelion.
Alle 18,30 mentre Sony Pictures presenta il secondo episodio di Zombieland all’Astra sul palco del baluardo San Donato direttamente da Radio Deejay sale Nikki. Alle 19 al Centrale proiezione in anteprima a cura di Warner Bros di Swamp Thing.
Serata in musica con il grande ritorno, alle 19,30 sul palco, di Cristina D’Avena. E al cinema dove alle 20, al Centrale, presenta un altro episodio pilota di Pennyworth.
È anche la serata dei giochi di ruolo dal vivo con Live Doom Valley – Survival Zombi e il live fantasy di Battle for Vilegis nel sotterraneo Santa Croce. Nel sotterraneo Santa Croce va in scena la Lucca Rpg Night DnD Special. Sulla Cortina Santa Maria, invece, si svolge la sfilata della Terra di Mezzo a tema Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit.
Dalle 20,30 alla Casermetta San Pietro c’è il live Vampiri – Secoli Bui. Chiusura di serata al Giglio con Voci di Mezzo che torna anche quest’anno. Lo spettacolo unisce le grandi voci del cinema, i classici del fantasy, la musica e l’illustrazione in collaborazione con Audible. Sul palco saranno letti brani tratti da Alien, oltre l’oscurità per festeggiare i 40 anni dall’uscita del celebre film di Ridley Scott. Gli altri testi selezionati sono La leggenda del Pianista sull’Oceano, V for vendetta, Death Note, 300, It e Il miglio Verde, Il trono di Spade, La storia fantastica e Il Signore degli Anelli per la parte dei classici fantasy.
Ultimi eventi alle 21,15 al Centrale la proiezione dell’episodio pilota di Batwoman mentre sul palco dei concerti lo space rock irrompe a Lucca con The Rockets Live.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.