Comics, ultimo giorno fra incontri, premi e Cosplay

Ultimo giorno di Comics, il quinto, ma non mancano gli eventi in attesa della chiusura. Anche nell’ultima giornata incontri con gli autori, spettacoli, film e tanto altro per dara l’arrivederci alla manifestazione 2020.
Ecco una selezione di quello che si può fare nelle ultime 10 ore a disposizione a Lucca Comics and Games.

Alle 10 alla chiesa di San Francesco va in scena la presentazione di Dry Drowning, un videogioco investigativo tutto italiano. In auditorium San Girolamo si festeggiano i 40 anni di Gundam. Per l’occasione la saga tornerà in libreria con un inedito. Nella sala incontro della Cappella Guinigi, invece, Dario Albanesi, insieme a Misa&Sho condivideranno le loro esperienze e consigli per chi vuole partecipare alle gare internazionali di Cosplay. In Sala Ingellis gli autori italiani di giochi di ruolo si incontrano per discutere a tutto campo sul tema: “È più importante il sistema o il master/giocatori?”.
Alle 11 evento per gli appassionati al chiostro dell’Agorà: lo staff degli autori di Dylan Dog della Sergio Bonelli incontra il pubblico. Sempre alle 11 sul palco del Giglio salgono i Pinguini Tattici Nucleari: i sei membri della band, uno dei fenomeni indie più amati e seguiti del momento, si fanno raccontare dalle pagine di un fumetto per BeccoGiallo editore. Il volume è firmato da dieci fumettisti contemporanei: Lorenzo La Neve, Quasirosso, Ernesto Anderle, Francesco Guarnaccia, Giangioff, Fumettibrutti, Elisa 2B, Matilde Simoni, Roberto d’Agnano, Federico Gaddi e Leonardo Mazzoli. Nella sala incontri della caffetteria di Palazzo Ducale dopo il successo di Io e gli zombie, Edikit presenta il numero zero tratto dalla saga in cinque volumi di Roberto Piccinini, l’autore lucchese che ha ambientato un’infestazione zombie nella sua città. In San Girolamo Leo Ortolani, l’autore di Rat-Man presenta Luna 2069. Anno 2069. Cento anni dopo lo sbarco sulla luna, esiste una base lunare. In questa base, Rat-Man e un personaggio con le fattezze dell’astronauta Luca Parmitano si troveranno a fronteggiare qualcosa che potrebbe mettere in discussione sia la base sia il futuro dell’uomo nello spazio. Cambiano i meridiani e i paralleli, cambiano le lingue e i linguaggi, ma i sentimenti e le umane vicissitudini si somigliano a ogni latitudine. Come si è evoluto negli anni il manga a tematica queer? Cosa lo rende tanto affascinante in Occidente, e quali prospettive future ha? Di questo e altro ancora si dibatterà all’auditorium della Fondazione Banca del Monte nel panel Diventare se stessi – Boys’ love e yuri: l’identità dei manga (e nei manga). Con Eleonora Caruso, Asuka Ozumi e Daniel De Filippis. Sempre alle 11 per il pubblico più giovane in Sala Incontri e Teatro junior, va in scena Adrian Fartade con Da Zero a Uno – Breve storia della robotica e intelligenza artificiale: un incontro in cui si ripercorrerà l’incredibile storia della robotica e dell’Ia, per guardare con nuovi occhi al domani, tra infinite possibilità tecnologiche, e pericoli ancora sconosciuti. Infine l padiglione Nintendo in piazza Bernardini, videogioco e fumetto si incontrano per un ultimo appuntamento da non perdere: il fumettista Dado aspetterà tutti i fan per una sessione di firmacopie davvero speciale.
Alle 11,30 ci sarà il raduno di Cosplay della Disney più grande d’Iltalia. Un corteo all’interno delle mura condurrà a piazza San Michele dove sarà scattata una foto con tutti i personaggi delle classiche storie animate Disney. L’evento è organizzato dall’associazione Le Principesse Disney.
Alle 12 in auditorium San Girolamo per Comics&Science si parla di ‘matematica papera’. In occasione dei Comics Topolino pubblica Zio Paperone e il cavatappi quadrimensionale. La storia, scritta da Francesco Artibani e disegnata da Paolo Mottura, ha avuto un consulente eccezionale: Alessio Figalli, matematico vincitore della Medaglia Fields 2018. Showcase alle 12 in Sala Tobino. Uno dei più amati instagrammer italiani, Giulio Mosca, alias il Baffo, presenta il suo nuovissimo libro “Le poesie si possono disegnare” edito da Longanesi. Questa raccolta illustrata di versi e aforismi è un viaggio intimo tra poesia e disegno che racconta la terrificante bellezza dell’essere giovani, oggi. Sempre alle 12 c’è l’anteprima italiana de I figli del mare, in lingua originale con sottotitoli italiani al cinema Centrale.
Alle 12,30 in sala Robinson con BeccoGiallo sullo stesso palco alcuni dei più brillanti fumetti on line italiani e internazionali: Cassandra Calin, Andrew Tsyaston (Shen comix), Laura Romagnoli (Average story of an average girl), Isabella Di Leo (Triplo guaio), Valentina Savi (Le mele di Annie).
Alle 12,45 incontro con Ross Mullan, il White Walker di Game of Thrones, in collaborazione con Ultimo Avamposto. Alle 13 grande parata a tema Dragonball organizzata dall’ associazione Dragon Ball Universe Cosplay Italia. In Sala Ingellis si consegna il Premio Conan, istituito nel 2011 per ricordare la figura di Valerio “Conan” Laurenzi. Il premio viene conferito a autori di regolamenti di wargames, organizzatori di convention, associazioni e singoli che si sono distinti per la loro opera di diffusione dell’hobby e proselitismo. Dialogherà con i vincitori Lorenzo Sartori, direttore della rivista Dadi&Piombo. Sempre alle 13 in Sala Tobino SaldaPress presenta lo showcase di Ryan Ottley (Invincible, Amazing Spider-Man) e Simone D’Armini (The Spider King, She-Hulk) che per il pubblico di Lucca disegneranno mostri e meraviglie, eroi ed eroine. In Auditorium San Girolamo, invece, Lucca Comics & Games e Cicap presentano Scienziati pazzi tra realtà, fantasia e Steampunk, una conferenza spettacolo condotta da due folli relatori steampunk, dotati di strumenti e apparecchiature sorprendenti. Con Marco Ciardi, Luigi Garlaschelli e Alessandra Carrer.
Sergio Staino a confronto con Zuzu in sala Robinson alle 13,30 prosegue nel mettere a confronto generazioni divere di maestri del fumetto.
Alle 14 nella chiesa dell’Agorà si presenta Il buio oltre la notte, la prima graphic novel di Cronache da Topolinia. Alla stessa ora showcase di Claudia Ahlering per la presentazione di Ghetto Brother che, con la prefazione di Lorenzo Jovanotti Cherubini, i testi di Julian Voloj e i disegni di Claudia Ahlering, racconta il Bronx del dicembre 1971. Sempre alle 14 in San Girolamo si parla del regista cult Lucio Fulci con il regista Simone Scafidi che parla del film portato a Venezia Fulci for fake. Sempre alle 14 scatta il concorso Cosplay sul palco di Lucca Comics in collaborazione con l’associazione culturale Flash Gordon. Si parla di rappresentazione del male in Sala Ingellis in un evento in collaborazione con il Salone del Libro di Torino: modera Fabio Geda, ne parlano Edoardo Rialti, Manlio Castagna e Luis Royo.
Alla caffetteria di Palazzo Ducale alle 15 si parla di Sissi, l’imperatrice ribelle, graphic novel di Giorgia Marras. Al cinema Centrale, invece, in anteprima sarà possibile edere il test-screening di Real! A Ghostubusters Tale, per tutti gli appassionati di acchiappafantasmi.
Spazio alle 15,15 in Sala Ingellis con gli Lgl Award, il gran premio del libro game 2019. A seguire il premio Remo Chiosso per ricordare l’autore che ha svolto una eccezionale opera di divulgazione dei murder party e di tutti quei giochi che pongono l’accento sulla interazione verbale dei giocatori.
In serata gli appuntamenti scemano ma non mancano i momenti da vivere. Alle 16 sul palco del Giglio si può vedere una sfida live di Dungeons & Dragons, protagonista l’attore Joe Manganiello.
Alle 16,15 si torna in Sala Ingellis ai Games per la premiazione del Trofeo Grog per le miniature fantasy. Alle 17 occhi puntati nuovamente sul palco del baluardo San Donato per eleggere il campione nazionale del Cosplay anno 2019 in collaborazione con Epicos.
La giornata si conclude alle 17,45 con la premiazione delle Ruolimpiadi e del torneo di mastering e con quelle del torneo di D&D classico, rispettivamente alle 17,45 e alle 18,30 in Sala Ingellis. Sul main stage alle 19 saluto finale al baluardo San Donato con A spasso con Walt, special guest Ernesto Brancucci.
Da non dimenticare gli appuntamenti sul fronte videoludico per tutto il giorno. Prosegue la Pro League di Quake, dove, nella seconda ed ultima giornata del torneo, si eleggeranno finalmente i vincitori all’interno della suggestiva cornice dell’eSports Cathedral. Adrenalina e velocità aspettano tutti gli appassionati della Ferrari. Per la prima volta a Lucca Comics & Games in programma un’ultima giornata piena di sessioni Hotlaps per correre su leggendari circuiti come Imola e Spa. Anche all’E-sport Palace (ex Cavallerizza) tante attività nell’ultima giornata. A partire dalle finali italiane della Logitech G Challenge, competizione che mette in palio un posto per le finali europee del prossimo 9 novembre a Colonia, fino alla Gillette Bomber Cup, che prosegue con sessioni di gioco libero e l’opportunità di incontrare due alcuni tra content creator più apprezzati del momento: J0k3R e Piazz.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.