Comics, 211 multe per la sosta. Locali, 24 verbali

Pochi disagi per la viabilità con arrivi contenuti anche con i treni ma una vera e propria raffica di multe per divieto di sosta. E’ andata in archivio senza grossi disagi anche l’ultima giornata di Lucca Comics & Games 2019, caratterizzata dalla pioggia. 9600 sono stati gli arrivi entro le 14 via ferrovia segnalati da Trenitalia. La macchina organizzativa coordinata dal Centro operativo comunale della Protezione Civile ha seguito come di consueto l’arrivo e il deflusso dei visitatori.

Ore di grande lavoro anche per la Polizia Municipale, attiva nella gestione della viabilità nei punti più critici e nel controllo del territorio. Non si sono verificati incidenti. Gli agenti sono stati più severi sulle infrazioni riguardanti la sosta perché oggi, con il minor afflusso di pubblico, era possibile parcheggiare in molte zone limitrofe al centro: così 160 verbali hanno riguardato divieti di sosta o parcheggio sui marciapiedi, 51 in aree verdi, 5 i veicoli rimossi nella mattinata. Il Nucleo di Polizia Urbana e quello di Polizia commerciale hanno sanzionato un parcheggiatore abusivo a San Concordio, 40 venditori abusivi fra centro storico e circonvallazione. Due i controlli ad attività di deposito bagagli (in corso verifiche e approfondimenti), 13 verifiche su arredi e suoli pubblici per un totale di 24 verbali, una multa per inosservanza dell’ordinanza su lattine e vetro, una per volantinaggio non autorizzato, verificato parcheggio camper privato in zona stadio non in regola.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.