Menu
RSS

Al centro Te.Con.Me ciclo di incontri sul benessere

19 marzo fotoSi apre al Te.Con.Me, centro di terapia, consulenza, e mediazione, il ciclo di incontri dedicato al benessere psicologico, a tutto tondo, della persona. Un'opportunità di crescita, scambio e confronto per chiunque desideri migliorare la propria vita, cercando di alleggerire lo stress della vita quotidiana. Si parte giovedì 28 marzo alle 21 parlando di benessere tutto al femminile. 

Leggi tutto...

'Due partite' per la rassegna di cinema al consultorio

14 marzo2019Prosegue la rassegna cinematografica organizzata dal consultorio La famiglia di Lucca, che ha come obiettivo quello di aiutare le persone a riflettere e interrogarsi sul proprio percorso di vita e a confrontarsi con realtà diverse, attraverso la visione di alcuni film. Un 'cinema educativo' come prezioso strumento funzionale alla riflessione pedagogica.
Attraverso la visione di spezzoni di film, la persona avrà la possibilità di impadronirsi di una elaborazione più profonda dei propri vissuti, stimolando la riflessione all’auto-conoscenza al fine di facilitare la propria crescita personale, verso un nuovo modo di essere. Il prossimo film sarà Due partite, in programma per sabato 23 marzo dalle 16 alle 18,30.

Leggi tutto...

Counseling e floriterapia per ri-tracciare sé stessi

immagine 7 marzoLa floriterapia è un metodo di cura “dolce, non invasivo e completamente naturale” ideato dal medico gallese Edward Bach all'inizio del '900, costituito da 38 fiori, i fiori di Bach appunto, che permette di ristabilire l'equilibrio psico-emozionale e quindi anche di influenzare di conseguenza quello fisico, senza sopprimere né combattere direttamente i sintomi, ma attraverso l'attivazione del processo di autoguarigione che è dentro ognuno di noi, favorendo il recupero della salute e del benessere psico fisico.

Leggi tutto...

Arte e anima, incontri al via al consultorio

4 marzo immagine pages to jpg 0001Sabato (9 marzo) il consultorio La famiglia si aprirà a nuove esperienze culturali proponendo un ciclo di conferenze dal titolo Guardare l’anima attraverso l’arte - Incontri mensili e divulgativi con artisti nati o consacrati a Lucca. Gli appuntamenti riguarderanno tre grandi maestri dell’arte scultorea e pittorica che hanno lasciato un segno indelebile nella storia della produzione artistica e d’ingegno dal Quattrocento al Settecento. Il primo appuntamento dal titolo L’inquietudine e la genialità: Jacopo della Quercia, si svolgerà sabato alle 16,30 al consultorio di via del Fosso, 45.

Leggi tutto...

Scrivere è esprimersi, parola di Alessio Del Debbio

2 marzo fotoSe chiedessimo “cos’è per te scrivere?” a cento scrittori diversi, riceveremmo cento risposte diverse, perché la scrittura, al pari di altre forme d’arte, è qualcosa di personale, che ogni autore sente come propria e a cui si approccia con modalità diversa. C’è chi scrive per piacere, chi per lavoro, chi per denaro, chi per intrattenere amici e lettori, ma tutti la reputano una forma d’espressione, ed è forse questo che diversifica lo stile e le atmosfere di ogni scrittore. Il modo in cui ognuno arriva a prendere coscienza di sé, del messaggio che vuol trasmettere e del modo in cui veicolarlo: quel modo, sì, proprio quello lì, da mettere su carta.

Leggi tutto...

Scrittura creativa, corso dello scrittore fantasy Del Debbio

corsoDa martedì (5 marzo) al consultorio La famiglia di via del Fosso, 45 si terrà un laboratorio di scrittura creativa in dieci lezioni, da due ore l'una, che si terranno ogni martedì dalle 21 alle 23. Il laboratorio è pensato per accompagnare i partecipanti nella stesura di un testo breve, aiutandoli a mettere insieme l’idea e a elaborare una trama coerente con personaggi, ambientazioni e dialoghi. Nel corso degli incontri teoria e pratica si alterneranno, per permettere ai partecipanti di trovare il giusto modo di esprimersi, con passione, creatività e accortezza.

Leggi tutto...

Gruppi di auto e mutuo aiuto, incontri al consultorio

articolo3 foto Patrizia GiannoniIn letteratura la definizione maggiormente conosciuta e accettata è quella di Kats e Bender, secondo i quali i gruppi di auto mutuo aiuto sono "strutture di piccolo gruppo, a base volontaria, finalizzate al mutuo aiuto ed al raggiungimento di particolari scopi". "Essi - proseguono - sono di solito costituiti da pari che si uniscono per assicurarsi reciproca assistenza nel soddisfare bisogni comuni, per superare un comune handicap o un problema di vita, oppure per impegnarsi a produrre desiderati cambiamenti personali e sociali. I gruppi di self-help enfatizzano le interazioni sociali faccia a faccia e il senso di responsabilità personale dei membri. Essi spesso assicurano assistenza materiale e sostegno emotivo; tuttavia, altrettanto spesso appaiono orientati verso una qualche 'causa', proponendo una 'ideologia' o dei valori sulla base dei quali i membri possano acquisire o potenziare il proprio senso di identità personale". 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter