Menu
RSS

In Comune a Capannori la mostra fotografica 'Era l’autunno del 1968'

mostra 68 capannoriMercoledì (12 dicembre) alle 12,30 nello spazio espositivo del Comune di Capannori sarà inaugurata la mostra fotografica Era l’autunno del 1968 che racconta attraverso testimonianze, foto, volantini e fumetti l’esplosione del movimento studentesco a Lucca. Saranno presenti l’assessore alle politiche per la comunità Francesco Cecchetti e i curatori della mostra Giulio Angeli, Stefania Baschieri, Gianni Quilici, Mario Salvadori e Massimo Scapecchi.

Leggi tutto...

Versi in viaggio, si presenta il libro di poesie di Gianni Quilici

poesia 3Mercoledì prossimo (21 novembre) alle 17, alla Casermetta di Porta S. Maria sulle Mura, organizzata dall’associazione Cesare Viviani verrà presentato il libro di poesie Versi in Viaggio (Tra le righe libri) di Gianni Quilici. Giovanna Morelli, docente di arte scenica introdurrà il libro, mentre Martino De Vita presiederà l’incontro e Sandra Tedeschi leggerà in un duetto con l’autore alcuni versi del libro.

Leggi tutto...

Anche Lucca ricorda il '68: si parte con 'Fragole e sangue'

fragoleesanguesimoIn occasione dei 50 anni dal 1968, anche a Lucca, attraverso un progetto dell’Arci patrocinato dal Comune, un comitato promosso da alcuni dei protagonisti di quegli anni, ha pubblicato un libro. Il titolo, eloquente, è: E la vita cambiò. Il ’68 a Lucca. Un volume fatto di testimonianze dirette, ricostruendo cronologicamente gli avvenimenti e proponendo una serie di iniziative (mostra, film, convegno, spettacolo musicale) dall’8 al 19 ottobre, che inizieranno con il ciclo sul Sessantotto a cura del Circolo del cinema. Il prossimo 8 ottobre a San Micheletto (alle 21,30) verrà presentato, infatti, il film-manifesto della contestazione giovanile americana Fragole e sangue di Stuart Hagman con James Coco, Bruce Davison, Bud Cort, Bert Remsen. Introdurranno Virginio Giovanni Bertini del Comitato promotore 68 e Gianni Quilici della rivista on line La linea dell’occhio). L’inizio: un'università è in subbuglio, perché un terreno sportivo sta per essere destinato a un campo di addestramento per le reclute nella guerra nel Sudest asiatico. Un biondino s'intrufola fra i contestatori per stare con una brunetta, feroce attivista, di cui si è innamorato. Film, a suo modo, mitico da ripensare a quasi 50anni dalla sua realizzazione. Ha scritto Tullio Kesich:"..alla fine la sequenza dell’assalto all’università da parte della guardia nazionale è di una violenza quasi intollerabile, tanto forte e verosimile da diventare quasi una testimonianza sincera e una denuncia senza ambiguità".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter