Menu
RSS

Green Book, un viaggio emozionale nell'America degli anni '60

dec018 b06 prologue 1Green book: un film da Oscar. Una pellicola del 2018 veramente notevole e forte. Si esce dal cinema con un sorriso e uno spirito decisamente rinnovato. Ma prima di parlare di questo, analizziamo come sempre trama, regista e attori. Ci troviamo in una New York degli anni ’60, precisamente nel 1962 dove uno dei migliori club viene chiuso. Proprio qui lavorava il buttafuori italo-americano Tony Vallelonga, detto Tony Lip, che deve trovare a tutti i costi un lavoro per mantenere moglie e figli. All’improvviso una chiamata lo catapulta in una stanza piena di oggettistica di un certo valore e davanti al pianista afroamericano Don Shirley.

Leggi tutto...

L'alba della storia di Roma secondo Matteo Rovere: la recensione

Il primo re 03“Due fratelli, soli, nell'uno la forza dell’altro, in un mondo antico e ostile sfideranno il volere implacabile degli Dei. Dal loro sangue nascerà una città, Roma, il più grande impero che la storia ricordi. Un legame fortissimo, destinato a diventare leggenda”. Questo, citando Wikipedia, è tutto quello che occorre sapere per andare a vedere Il primo re, film di Matteo Rovere che narra la storia di Romolo e Remo. Una storia meno mitizzata ma più reale, più terrena.

Leggi tutto...

Con 'La Favorita' Lanthimos fa ancora centro

coverlg homeSiamo nei primi anni del 18esimo secolo e l’Inghilterra è in guerra con la Francia. Nonostante il malumore del popolo sia in crescita per le insostenibili tasse, nel palazzo reale si respira un’aria privilegiata e ben diversa. Sua maestà Anna (Olivia Colman), personalità volubile e malata di gotta, lascia che sia Lady Sarah (Rachel Weisz), sua intima, a prendersi cura di lei e ad occuparsi delle questioni politiche. Un giorno si presenta alla porta la apparentemente umile Abigail (Emma Stone), in realtà di origini aristocratiche e in cerca di un posto tra la nobiltà. Quando l’ultima arrivata entra in confidenza con la Regina, una nuova rivalità si insinua a corte... chi sarà la favorita?

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter