Menu
RSS

Minibond e finanziamenti alternativi per le imprese, convegno a Assindustria Lucca

Si svolgerà giovedì (24 aprile) alle 17 a Palazzo Bernardini, l’incontro organizzato dalle Confindustrie di Lucca, Pistoia e Prato su I Minibond e i canali di finanziamento alternativi per le imprese. Il seminario ha l'obiettivo di esaminare le opportunità concrete di utilizzo dello strumento dei minibond da parte dell'imprenditoria toscana attraverso un confronto con primari operatori del settore. La discussione sarà incentrata sui requisiti qualitativi e quantitativi richiesti alle imprese, sui progetti che possono incontrare l'interesse degli investitori in minibond, sulle procedure, sui tempi e sui costi di emissione.

Leggi tutto...

Due miliardi e mezzo per le imprese: ecco come richiedere i contributi

Credito agevolato alle piccole e medie imprese che investono in macchinari, software, hardware e tecnologie digitali. 2,5 miliardi che, attraverso le banche, la Cassa Depositi e Prestiti mette a disposizione di innovazione e competitività. Decisa dal governo Letta, dal prossimo 31 marzo sarà operativa.
Come funziona. Le domande di finanziamento devono essere presentate direttamente agli istituti di credito compilando la modulistica messa a disposizione dal Mise - Ministero dello Sviluppo Economico al sito (http://www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php?option=com_content&view=article&viewType=0&id=2030129&idarea1=1974&idarea2=0&idarea3=0&idarea4=0&andor=AND&sectionid=3) , firmata digitalmente e inviata alla banca esclusivamente tramite la Pec (Posta elettronica certificata).

Leggi tutto...

Finanziamenti alle imprese con la Sabatini bis, via alle richieste di contributo

Si potranno presentare a partire da lunedì mattina (31 marzo) le domande per accedere ai finanziamenti a tasso agevolato messi a disposizione dalla nuova legge Sabatini bis. Si tratta di un plafond di 2,5 miliardi di euro che saranno fatti confluire in un fondo costituito presso la Cassa depositi e prestiti a cui le banche e gli intermediari finanziari potranno attingere per concedere alle piccole e medie imprese finanziamenti tra i 20mila e i 2 milioni di euro per investimenti in macchinari, impianti, beni strumentali di impresa e attrezzature a uso produttivo, nonché investimenti in hardware, software e tecnologie digitali. Sono invece escluse le spese relative a terreni e fabbricati e quelle per immobilizzazioni in corso e acconti. L’erogazione del contributo è prevista al completamento dell’investimento (da avviare successivamente alla presentazione della domanda di accesso ai contributi) e sarà effettuata in quote annuali, secondo il piano di erogazioni riportato nel provvedimento di concessione.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter