Menu
RSS

I pendolari alla Regione: “Più controlli sui treni”

180410177-78230b36-3add-4016-8f60-8404dae0905aI comitati pendolari Valdarno Direttissima, Lucca-Pisa, Lucca-Aulla, Mugello attaccati al treno, hanno scritto una lettera aperta all'assessore regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli con proposte e richieste per migliorare i controlli e le ispezioni sui treni dei pendolari. I comitati propongono trasparenza e sistematicità dei controlli, chiedendo che siano mirati su specifici treni regionali, più usati dai pendolari, soprattutto nelle fasce orarie di punta, quelle critiche del mattino, dalle 6 alle 9, come del pomeriggio, dalle 16 alle 19, sulle tratte più significative, “quando i possibili disservizi e gli eventuali disagi sono più evidenti - scrivono - e più sentiti dai viaggiatori”. I pendolari, inoltre, hanno proposto un elenco concreto di treni significativi e importanti che sarebbe necessario ispezionare con una certa frequenza (settimanale o quindicinale).

Leggi tutto...

Dal Pd una proposta per una legge regionale dello sport

gianisportOmogeneizzazione della programmazione sportiva a livello regionale, razionalizzazione delle risorse attraverso l'integrazione con il settore socio-sanitario e rete di sinergie fra enti locali per la promozione della cultura sportiva: questi gli ingredienti essenziali della legge quadro per lo sport proposta ed elaborata dal Pd territoriale della Regione Toscana. Il progetto è stato presentato questa mattina (10 maggio) all'antico Caffè delle Mura, nel corso di un dibattito elettorale che ha visto l'intervento di Eugenio Giani, consigliere regionale Pd e presidente nazionale Coni, Ivan Ferrucci, presidente del gruppo consiliare Pd della Regione Toscana e Salvatore Sanzo, presidente del Comitato regionale Coni Toscana, assessore allo sport del Comune di Pisa e responsabile per lo sport dell'Anci.

Leggi tutto...

San Luca, Angelini in Procura: E' un abuso edilizio

angelinigiorgi"Una finanza di progetto spericolata, un presunto abuso edilizio, costi che graveranno su una generazione di lucchesi e una manovra condotta in porto scientemente, per aggirare i vincoli di legge". Ci va giù duro Piero Angelini (Governare Lucca) in relazione alle vicende legate alla costruzione del nuovo ospedale San Luca, ammantate, a suo dire, da più di un cono d'ombra. Forte di indagini minuziosamente operate e di uno scandagliamento della materia che ha prodotto una robusta documentazione, Angelini parla di "accordo indecente" tra l'allora giunta Favilla e la Regione, senza risparmiare però l'attuale maggioranza guidata da Alessandro Tambellini: "Non sa ascoltare né capire, dovrebbe, specie in un momento di crisi politica come questa, coinvolgere le migliori istanze a disposizione per il governo della città".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter