Doppio appuntamento con ‘L’ora di teatro’ a Montecarlo foto

Una carrellata domenicale al Rassicurati

Domani (8 dicembre), dalle 16, al Teatro dei Rassicurati di Montecarlo si terrà la quinta giornata dell’undicesima edizione del Festival L’Ora di teatro – Un sipario aperto sul sociale organizzato dalla Fita di Lucca in collaborazione con il Comune di Montecarlo e la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.
Dalle ore 16, due intense performance sociali.

Prima, la C Entra compagnia teatrale della Coop. Crea di Viareggio metterà in scena Zambot_3 ovvero Out of Control, per la regia di Paolo Simonelli: un susseguirsi di gesti, parole e azioni corali libere e non troppo prestabilite per rendere al massimo la leggerezza dei pensieri e dell’immaginazione. Un viaggio onirico al ritmo di musica. Una sintesi della ricerca della compagnia e con l’intenzione di condividere attimi irripetibili, insieme al pubblico sul palcoscenico.

A seguire, il laboratorio Albatros dell’associazione Maria Antonietta e Renzo Papini di Lucca proporrà La scelta di un fiore, per la regia di Fabio Circelli: la rappresentazione, liberamente ispirata alla favola La storia del toro Ferdinando di Munro Leaf, nasce da una riflessione sul percorso di un insolito protagonista che, con le sue scelte, riesce a cambiare un destino stabilito dalla nascita.

Alle 17,30, in concorso, la compagnia Quarta parete del gruppo teatro Gualberto Niemen di Biandronno (Varese) che presenterà Stravaganza di Dacia Maraini.
Con Dante Melito, Enzo Torniamenti, Sandra Lorenzini, Luca Di Fonso, Nadia Tamborini, Antonio Borgato, Silvana Antonelli, Lidia Munaretti, Mario Belli, Enza Scarso, per la regia di Angela Penna.

Il biglietto d’ingresso per l’intero pomeriggio costa 8 euro (4 per bambini dai 7 ai 12 anni).
Per informazioni e prenotazioni, si può contattare al numero 320/6320032 o alla casella di posta elettronica fitalucca@gmail.com.
I programmi delle rassegne organizzate dalla Fita Lucca sono consultabili sul sito www.fita-lucca.it o sulla pagina Facebook Federazione Teatro Amatori Lucca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.