Guida il camion ubriaco in A12: denunciato

Per un 51enne ucraino anche maximulta e ritiro della patente

Guidava ubriaco, nei guai un camionista.

Nell’ambito delle attività della Polstrada alla vigilia dell’Immacolata la sottosezione di Viareggio della Polstrada ha denunciato in A12 per guida in stato di ebbrezza un camionista, che numerosi automobilisti avevano segnalato zigzagare e procedere a rilento all’altezza di Massarosa.

Anche grazie al supporto del personale di viabilità di Salt, i poliziotti lo hanno fermato all’interno dell’area di servizio Versilia, evitando pericolosi incidenti.

L’uomo, un 51enne ucraino, aveva bevuto così tanto che parlava a fatica e si reggeva a stento in piedi quando è sceso dal mezzo. La pattuglia lo ha sottoposto all’etilometro, che ha segnato un tasso alcolemico di 2.71 g/l. Per lui oltre alla denuncia, scatterà anche la revoca della patente e una multa fino a 9mila euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.