Ad Artemisia l’esperto mondiale di gufi e civette

Incontro e passeggiata naturalistica con Marco Mastrolilli

Domani (10 dicembre) sarà ospite a Capannori, Marco Mastrorilli un’eccellenza nell’ambito dell’ornitologia e soprattutto della conoscenza degli Strigiformi, ossia i rapaci notturni come gufi, civette e allocchi.

Mastrorilli, ornitologo, scrittore naturalista e guida ambientale escursionistica, autore di 22 libri, a partire dalle 20,30 sarà al polo culturale Artémisia per parlare dei Segreti di gufi e civette mostrando immagini e raccontando storie in cui saranno protagonisti i rapaci notturni, descritti nei loro aspetti biologici, ecologici ed etologici.

Si parlerà anche della storia e delle leggende legate a questi splendidi animali. L’autore presenterà inoltre i suoi libri che trattano aspetti scientifici, ma anche didattici e divulgativi.

La serata è quindi adatta a grandi e piccoli e si concluderà con una passeggiata, in programma alle 22 al lago della Gherardesca, luogo affascinante, alla ricerca di allocchi, civette e altri animali della notte che in questo periodo iniziano a farsi sentire per difendere il luogo dove faranno il nido.

L’iniziativa è promossa dal Comune di Capannori in collaborazione con Wwf Alta Toscana Onlus, Escursioni personalizzate, Gruppo Italiano Civette e Nocta Book Edizioni.

Marco Mastrorilli nel 2015 in Minnesota è stato insignito dal Global Owl Project del premio speciale come miglior esperto di gufi a livello mondiale per quell’anno ed è entrato a far parte, unico italiano, della prestigiosa World Owl Hall of Fame.

Ideatore e direttore artistico del Festival dei Gufi e del Festival dei Gatti. Ha vinto diversi premi letterari nazionali e internazionali, tra questi il primo premio di letteratura naturalistica Parco Majella.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.