Regionali 2020, Fdi: “Su candidature ricostruzioni fantasiose”

Il coordinatore Marcheschi: "Presto per le liste, prima conferenza programmatica"

Verso le regionali 2020, Fratelli d’Italia non forza i tempi.

E dopo l’articolo di Lucca in Diretta sulle indiscrezioni su possibili candidature risponde per le rime

Elezioni regionali, corsa alle candidature nel centrodestra: in corsa gli ex sindaci Fantozzi e Marchetti

“Abbiamo letto ricostruzioni fantasiose – dice il coordinatore provinciale, nonché consigliere regionale in quota Fratelli d’Italia Paolo Marcheschi – su possibili candidature alla Regione di Fratelli d’Italia. È sotto gli occhi di tutti quanto il partito stia crescendo e lavorando compattamente ad un percorso di definizione unitaria delle liste, che avverrà a breve, ma non prima della conferenza programmatica e sicuramente dopo l’individuazione del candidato alla presidenza della Regione e dei contenuti del programma elettorale”.

“Fratelli d’Italia è un cantiere in costante crescita e movimento – prosegue – Sono tante le persone che ultimamente si sono avvicinate al partito e tante sono quelle che ci hanno seguito e sostenuto fin dall’inizio; quello che accomuna è sicuramente un’unione di intenti, che può farci fare davvero il salto di qualità”

“Per quanto riguarda le elezioni regionali – prosegue Marcheschi –  le liste non saranno definite finchè non avremo completato il percorso di contenuti e di unità del gruppo dirigente sul territorio: Lucca dovrà eleggere un consigliere regionale e saremo compatti nel decidere gli otto candidati più rappresentativi”.

“Mi fa sicuramente piacere notare – conclude – che tante persone hanno l’ambizione di mettersi in gioco, esprimendo la volontà di candidarsi: sarà nostra premura selezionare con attenzione le varie candidature affinchè siano le più rappresentative del nostro territorio e non di alcune correnti che, tengo a precisare, all’interno di Fratelli d’Italia non esistono”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.