Tosca al cinema, doppio appuntamento in città

In palio a estrazione abbonamenti e biglietti per Puccini Days e Lucca Film Festival

Minirassegna cinematografica giovedì e venerdì, in collaborazione con Lucca Film Festival, Cineforum Ezechiele, Circolo del Cinema e Centro studi Giacomo Puccini dedicata alla Tosca nel cinema.

Per l’occasione gli spettatori avranno l’opportunità di vincere abbonamenti per il Lucca Film Festival 2020 e biglietti per gli spettacoli del festival Puccini Days 2019 (Corrado Augias di sabato e il recital di Maria Agresta del 20 dicembre). L’estrazione si terrà al termine delle proiezioni.

Gli appuntamenti, a ingresso libero e gratuito sono giovedì (12 dicembre) al Cinema Centrale con Tosca nei luoghi e nelle ore di Tosca di Giuseppe Patroni Griffi del 1992  con Catherine Malfitano, Placido Domingo e Ruggero Raimondi, direttore Zubin Metha

Il produttore Andrea Andermann racconterà come è stato girato questo incredibile film, i set nei luoghi reali, la chiesa di Sant’Andrea della Valle, Palazzo Farnese e Castel Sant’Angelo e le riprese nelle 24 ore in cui si svolgono le vicende di Tosca.

Venerdì alle 21,15 all’auditorium Vincenzo Da Massa Carrara in San Micheletto sempre a ingresso libero ci sarà Avanti a lui tremava tutta Roma di Carmine Gallone (1946)  con Anna Magnani, Gino Sinimberghi, Edda Albertini, Tito Gobbi

Ada e Marco sono due cantanti lirici, fidanzati e compagni di lavoro. Fanno parte della resistenza romana durante l’occupazione tedesca della capitale. Ada che pensa ad un tradimento del fidanzato, ne parla con un ufficiale tedesco che scoperta la verità fa circondare il teatro, per arrestare Marco.

Nel frattempo nel teatro si svolge la rappresentazione della Tosca di Puccini; i tedeschi decidono di attendere la fine dell’opera prima di eseguire gli arresti, da questo momento la lirica e gli avvenimenti attuali si intersecano uno nell’altro sino alla fucilazione di Marco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.