Finta suora tenta di entrare in casa di un’anziana

Allarme truffe anche in centro storico: la signora non ci è cascata

Più informazioni su

Cerca di entrare nella casa di un’anziana signora in centro storico presentandosi come una suora. Ma la donna non si fa condizionare dall’abito, che mai come in questo caso si può dire che non faccia il monaco, e chiama i carabinieri. A quel punto alla finta suora non è restato altro che andarsene a gambe levate, nonostante la tonaca.

Il trucco della presunta truffatrice, almeno così pensano anche le forze dell’ordine, è dei più abusati: la suora si presenta alla porta dell’anziana dopo averla contattata telefonicamente. Una volta sul posto finge di conoscere bene la donna e asserisce di essere stata inviata dall’associazione per una confessione.

Tutto falso, naturalmente e probabilmente una scusa per poter girare in casa a caccia di un bottino facile. Stavolta è andata male. Ma è l’occasione, ancora una volta, per invitare tutti a tenere gli occhi aperti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.