Un contest di regia chiude il festival di teatro amatoriale ai Rassicurati

Domenica con doppia premiazione per i concorsi 'L’Ora di Teatro' e 'Buio, Sipario, Luce!'

Domenica (19 gennaio), dalle 16, al teatro dei Rassicurati di Montecarlo si terrà l’ottava ed ultima giornata dell’undicesima edizione del festival nazionale Città di Montecarlo L’Ora di Teatro – Un sipario aperto sul sociale organizzato dal comitato provinciale di Lucca della Fita in collaborazione con il Comune di Montecarlo e la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

In programma la prima edizione del festival nazionale di regia teatrale Buio, Sipario, Luce! organizzata in collaborazione con la Fita regionale toscana.

Sette registi, selezionati attraverso un bando, con il supporto delle compagnie di riferimento avranno la possibilità di sprigionare ed esprimere la propria creatività cimentandosi nella terza scena del secondo atto de Il giuoco delle parti di Luigi Pirandello. Ogni regista sarà libero di interpretarlo e plasmarlo, cercando le soluzioni più diverse ed originali.

Le mani libere dal testo e dal contesto originale produrranno sette spettacoli diversi per quanti sono i partecipanti, nonostante il fatto che la base di partenza sia uguale per tutti. Unico vincolo: il tempo a disposizione, al massimo 15 minuti.

L’ordine di rappresentazione, estratto a sorte, dei registi/duellanti è il seguente Giuliano Baragli con la Compagnia del Delfino (Tivoli – Roma); Lorenzo Bonaccorsi con la compagnia Gli Avanzati (Lucca); Maurizio Tonelli con Modesta Compagnia dell’Arte (Valsamoggia – Bologna); Silvia Parenti con la compagnia Teatro Studio (Lucca); Laura Tanzi con la Compagnia Lyra Teatro (Milano); Roberto Merlino con la compagnia Corte Tripoli Cinematografica (Pisa); Francesco Boschiero con l’associazione culturale Arte Povera (Mogliano Veneto – Treviso)

A seguire si terranno le cerimonie di premiazione di entrambi i festival, L’Ora di Teatro e Buio, Sipario, Luce!.

Il biglietto d’ingresso per l’intero pomeriggio costa 8 euro (4 per bambini dai 7 ai 12 anni). Per informazioni e prenotazioni, si può contattare Rita al numero 320.6320032 o alla casella di posta elettronica fitalucca@gmail.com.

I programmi delle rassegne organizzate dalla Fita Lucca sono consultabili sul sito www.fita-lucca.it o sulla pagina Facebook Federazione Teatro Amatori Lucca.

Domenica (26 gennaio) alle 16,30, riprenderà invece la stagione amatoriale tradizionale con la ventisettesima edizione della rassegna Chi è di scena! che proseguirà fino a venerdì 17 aprile con una prima assoluta di particolare interesse.

La partenza sarà effervescente con la messa in scena ad opera della compagnia I Commedianti di un classico della drammaturgia italiana, La fortuna con l’effe maiuscola di Eduardo De Filippo & Armando Curcio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.