Quantcast

Elezioni Viareggio, Bonaceto si presenta a iscritti e simpatizzanti Pd

In attesa di aprire il dialogo per l'unità del centrosinistra prosegue la campagna della coalizione sostenuta dai dem

Unità del centrosinistra, se ne parla ma intanto il Pd di Viareggio continua il suo percorso.

Ieri sera (2 marzo) in via Regia, è stato presentato agli iscritti e ai simpatizzanti il candidato Sandro Bonaceto. A grandi linee il candidato ha illustrato il suo modo di concepire la campagna elettorale, avendo più incontri possibili con i residenti di Viareggio e Torre del Lago, per ascoltare necessità, bisogni, idee.

A breve verrà inaugurata anche la sede elettorale di via Garibaldi e verranno aperti altri punti di contatto con gli abitanti anche nei diversi quartieri e a Torre del Lago.

“Molte le questioni che sono state poste dagli intervenuti alla riunione – si legge in un comunicato del Pd – dalla politica culturale, alla viabilità e alle pinete, agli impianti sportivi, alle case per l’emergenza abitativa, insomma ad una visione complessiva di città da sviluppare nei prossimi cinque anni. Bonaceto ha risposto delineando un quadro di una città con l’ambiente naturale al primo posto, mostrando di avere idee e competenze, ma anche l’umiltà di volersi circondare di persone che conoscono bene i vari settori e i problemi amministrativi”.

Alla riunione era presente il segretario territoriale, Riccardo Brocchini, con diversi membri della segreteria, e Federica Maineri, membro della segreteria regionale.

La reggenza del Pd di Viareggio ha proposto anche la costituzione di un gruppo di lavoro aperto agli iscritti, per affrontare tutti gli snodi della campagna elettorale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.