Quantcast

Coronavirus, primo caso nel comune di Coreglia foto

Si tratta di un cittadino della frazione di Piano di Coreglia che era già stato sottoposto alla quarantena

Primo caso di coronavirus nel Comune di Coreglia Antelminelli. A darne la notizia ufficiale è il sindaco Valerio Amadei, che conferma che in data odierna (13 marzo) ha ricevuto la comunicazione da parte delle competenti autorità sanitarie.

Si tratta di un cittadino della frazione di Piano di Coreglia che era già stato sottoposto alla quarantena con sorveglianza attiva all’interno della propria abitazione, in quanto la persona aveva avuto contatti stretti con un soggetto poi risultato positivo al contagio.

La Asl ha attivato i propri protocolli interni per la gestione di questo genere di evento, sta procedendo infatti con le indagini necessarie a risalire ai contatti stretti del soggetto.

“Voglio esprimere vicinanza alla persona colpita dal virus ed alla sua famiglia – commenta il sindaco – ribadendo ancora una volta l’importanza di tenere comportamenti consoni a quelle che sono le regole imposte dal decreto del governo. Ricordo inoltre che in caso di verificarsi di sintomi è importante non rivolgersi direttamente al pronto soccorso ma al proprio medico di famiglia o al pediatra”.

L’amministrazione ricorda ai cittadini di seguire le notizie e gli aggiornamenti sui canali ufficiali del comune di Coreglia Antelminelli (sito internet www.comune.coreglia.lu.it e canale telegram).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.