Volontari temporanei, Croce Rossa sospende l’iniziativa

Boom di richieste per l'associazione: "Numero di adesioni inaspettato"

Emergenza coronavirus, sospese le richieste per diventare volontario temporaneo della Croce Rossa. A dare la notizia è l’associazione del comitato di Lucca che, dopo aver ricevuto decine di richieste di nuovi aspiranti volontari, ha deciso di sospendere momentaneamente le adesioni.

Diventa volontario temporaneo di Croce Rossa è l’iniziativa – nata nelle ultime settimane per fronteggiare questo periodo di maxi mergenza – che in tutta la Toscana ha ricevuto una risposta straordinaria: a Lucca sono ben 20 i nuovi volontari già attivi, mentre un’altra quarantina di persone sono in attesa di essere impiegate.

“Ringraziamo di cuore le persone che hanno voluto aiutarci in questo difficile momento di emergenza – ha commentato il presidente Fabio Bocca – Nelle prossime settimane, grazie anche all’aiuto dei volontari temporanei, le coperture delle attività sono garantite. Visto questo numero inaspettato di adesioni abbiamo deciso di sospendere l’iniziativa, che riapriremo se ce ne sarà la necessità. Per quanto riguarda invece i volontari in attesa – spiega il presidente – se questa emergenza dovesse durare più a lungo potrebbero essere molto utili nel dare il cambio ai volontari attivi“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.