Quantcast

Ordine al merito della Repubblica tedesca per i superstiti della strage di Sant’Anna di Stazzema

Riconoscimento a Enrico Pieri ed Enio Mancini. Baccelli (Pd): "Un ponte che lega la memoria tragica del passato a un futuro di pace"

Onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica Federale di Germania ai due superstiti della strage di Sant’Anna di Stazzema, Enrico Pieri ed Enio Mancini.

Un riconoscimento molto importante che trova il plauso del consigliere regionale Pd, Stefano Baccelli: “Ho avuto il piacere di incontrare svariate volte Enrico Pieri ed Enio Mancini – dice – e raccoglierne l’umana testimonianza, ogni volta capace di emozionarmi e di andare ben oltre l’istituzionale. Da oggi, i due superstiti della strage nazifascista di Sant’Anna di Stazzema, sono Cavalieri dell’Ordine al merito della Repubblica Federale di Germania. Un gesto simbolico, un ponte che lega la memoria tragica del passato alla speranza futura di un Europa di pace”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.