Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Montemagni (Lega): “Stagionali rischiano di pagare un conto salato”

La consigliera invita la Regione ad attivarsi

Lavoratori stagionali messi in crisi dal coronavirus, la Lega suona la sveglia alla Reione. “E’ormai tristemente conclamato – afferma Elisa Montemagni, capogruppo in Consiglio regionale della Lega – che il settore turistico sia tra i più danneggiati dall’emergeza Covid-19″.

“In tale complessa situazione – prosegue il consigliere – pensiamo, dunque, alle migliaia di lavoratori stagionali che solitamente operano nelle varie strutture versiliesi; questa estate, in gran numero, si parla di almeno il 50%, rischiano di non essere impiegati, con tutte le inevitabili e drammatiche conseguenze del caso”.

“Un prevedibile minore afflusso di villeggianti, comporterà, purtroppo – precisa l’esponente leghista- una contemporanea e drastica riduzione del personale negli alberghi, nei ristoranti e nei bar. Nel frattempo come ha ben rilevato la Federalberghi locale, la Regione Toscana non ha minimamente supportato la costa con mirate attività promozionali, magari pure a livello mediatico, come, invece fatto da altre amministrazioni regionali. Insomma si richia veramente che, a settembre, continuando così le cose, la Versilia debba pagare un conto molto salato, anche per la colpevole apatia di qualcuno”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.