All’Atelier Ricci il Charity Fashion Show della Lqv design foto

Sfilata e vendita di creazioni: proventi destinati a Villaggio del Fanciullo e Mango Tree Goa Trust

Dopo poco più di un anno dal primo evento, arriva la seconda edizione del Charity Fashion Show della Lqv design, casa di moda fondata da Lisa Quaratesi Vincenzini, e dell’associazione Città a Matita, ente culturale, la cui presidentessa è Rugiada Salom, focalizzato sulla valorizzazione delle eccellenze presenti sul territorio lucchese.

Il Charity Fashion Show avrà luogo domani (10 settembre) nei locali dell’Atelier Ricci, in via Burlamacchi 32 alle 18 a Lucca, nel rispetto delle norme anti-covid19, proponendo un evento a numero chiuso.

Lqv design racconta l’India attraverso la moda diventando strumento di sostegno per persone in difficoltà, soprattutto bambini.

L’esperienza creativa di Lisa Quaratesi Vincenzini riguardo la collezione primavera/estate 2020 è partita a fine novembre dello scorso anno, determinanti i viaggi in India per scegliere tessuti e stampe rimandanti alla tradizione indiana.

La stilista periodicamente dal 2008, fa visita ai bambini della Mango Tree Goa contribuendo al mantenimento per tutto ciò che gli necessita per alzare il loro tenore di vita. Per la prima volta dopo dodici anni, il viaggio è stato documentato dalla regista Lavinia Andreini, dell’associazione culturale Polyedric Visions, tramite immagini che raccontano le piccole realtà produttive di tessuti e la magia dei luoghi che ispirano tutt’ora Lisa nella sua produzione.

La situazione pandemica mondiale ha prodotto una profonda crisi. È in questo contesto che Lisa ha deciso non solo di aiutare l’India, ma anche il nostro paese creando la capsule collection Made in Italy, grazie alla collaborazione con Atelier Ricci, che ne ha realizzato gli abiti, e con i produttori di tessuti dell’area fiorentina.

Quest’anno, causa Covid19, il brand ha deciso di devolvere parte dei proventi dell’evento di domani (10 settembre) al Villaggio del Fanciullo, ente che dal 1947 accoglie bambini e ragazzi in difficoltà contribuendo al loro mantenimento ed educazione.

Sarà in ogni caso possibile visionare e acquistare gli abiti proposti attraverso il Charity Fashion Show allo show room di Lqv design tutte le mattine da lunedì (14 settembre) a venerdì su appuntamento da prenotare contattando il numero 345.7115177.

L’iniziativa è stata patrocinata dal Comune di Lucca e dall’associazione Lucchesi Nel Mondo.

Gli organizzatori ringraziano gli sponsor Plaza Lucca, Profumeria Franca e Parrucchiere Franco Giaquinto per il supporto operativo.

Per chi fosse interessato a sostenere Villaggio del Fanciullo e Mango Tree Goa Trust, i riferimenti bancari sono i seguenti: Villaggio Del Fanciullo: Banca Del Monte di Lucca spa – sede di Lucca, piazza San Martino, 4 – Iban Villaggio Del Fanciullo: IT27 Y069 1513 7010 0005 0815 280: Mango Tree Goa: Mango Tree Goa – Iban Mango Tree Goa: GB72 CPBK 089 2996 5564 316 Bic: CPBK GB22

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.