Caso Remaschi, altri iscritti lasciano il Pd a Montecarlo e in Valle del Serchio

Nuovi fuoriusciti a Vagli, Piazza al Serchio, Minucciano e Barga

Caso Remaschi, continua il terremoto in casa Pd. Altri 50 iscritti hanno deciso di non rinnovare o di restituire la tessera del Partito Democratico. È quello che è avvenuto nei circoli Pd di Montecarlo, Vagli, Piazza al Serchio, Minucciano e Barga.

I fuoriusciti dem definiscono il metodo politico del partito “padronale, per niente democratico, lontani anni luce dai valori, dai principi e dalle finalità che dovrebbero ispirare il Partito Democratico”.

“La goccia che ha fatto traboccare il vaso – spiegano gli ex iscritti – è stata la vicenda delle regionali, con l’esclusione immotivata dell’assessore Marco Remaschi e la totale mancanza di confronto, di condivisione e di democrazia all’interno della direzione territoriale e regionale. Una mossa, portata avanti da una parte del Pd, capeggiata anche dall’attuale segretario Mario Puppa, nonché candidato alle regionali e, proprio per questo, in evidente conflitto d’interessi, fatta esclusivamente per logiche personali, di ripicca, di resa dei conti nei confronti di una persona, Remaschi, che per il territorio della provincia di Lucca ha sempre fatto tanto e ci è sempre stato. Una roba che nulla ha a che vedere con la democrazia e la pluralità che da sempre dovrebbe contraddistinguere il Partito Democratico: qualcuno dovrà pur rispondere di questa guerra fratricida, che oggi ci vede, nei fatti, messi all’angolo e accompagnati alla porta. Una guerra che non farà certamente bene al Partito Democratico e che non rafforzerà il ruolo politico del Pd lucchese in un’ottica regionale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.