Scarpe della Lidl a ruba anche a Lucca: “Sold out in poche ore”

Anche nei punti vendita della città c'è stata una folle corsa per accaparrarsi i prodotti in edizione limitata

Tutto sold out. In poche ore. Anche i punti vendita di Lucca lunedì (16 novembre) sono stati “presi d’assalto” per il lancio in Italia della prima collezione di moda firmata Lidl.

Sneakers, calzini, ciabatte e t-shirt con l’iconico logo: anche in Italia è scoppiata la Lidl-mania con lunghe file e pigia pigia – in barba alle norme anticontagio – per acciuffare un capo di abbigliamento in edizione limitata. “Anche a Lucca, così come negli oltre 660 punti vendita Lidl presenti in Italia, tutti i prodotti sono stati venduti in poche ore”, conferma lo staff della Lidl.

A riscuotere un clamoroso successo sono state soprattutto le scarpe, le sneakers colorate di blu, giallo e rosso in vendita nei supermercati a soli 12,99 euro. Come già successo all’estero, poche ore dopo le scarpe sono state messe in vendita online su Ebay, Subito.it e Marketplace con veri e propri prezzi folli che arrivano a superare le migliaia di euro.

Scarpe Lidl

Anche i social sono letteralmente impazziti di fronte alla nuova collezione della Lidl. Alessia Bonifazi, responsabile comunicazione Lidl Italia, svela qualche segreto dietro al successo: “La collezione di moda targata Lidl fatta di t-shirt, scarpe, ciabatte e calzini che riprendono il nostro logo è un modo simpatico per rendere omaggio ai nostri clienti che, da sempre, si definiscono dei veri e propri fan di Lidl. Il design è stato sviluppato internamente da Lidl, giocando con i colori del nostro brand. Il grande successo che la nostra Lidl Fan Collection ha avuto nei paesi (Gran Bretagna, Germania, Belgio e Finlandia ndr) in cui è stata in vendita è stato inaspettato e sorprendente, segno di come Lidl sia davvero un brand innovativo e al passo con i tempi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.