Discarica a cielo aperto nei pressi del campo sportivo di Sorbano foto

Tra i rifiuti abbandonati ci sarebbe anche dell'eternit

Una discarica a cielo aperto a due passi dal campo sportivo di Sorbano, in via di Sorbano del Giudice. A denunciarlo è un socio della società sportiva che gestisce l’impianto, Francesco Amanti.

“Da dicembre- sottolinea – sono cominciati degli scarichi abusivi di rifiuti da prima di materiale di recupero edile tra cui 4 sacchi di eternit. Mi sono premurato di segnalare a sistema ambiente fin da subito la presenza di questi materiali ma ancora oggi non sono stati rimossi. Ai primi rifiuti si sono aggiunti poi altri sacchi di rifiuti ordinari fino ad arrivare a una vera e propria discarica, chiediamo che il Comune di Lucca e Sistema Ambiente si adoperino per rimuovere i rifiuti quanto prima questo ci permetterebbe di riqualificare lo spazio ed elaborare strategie contro eventuali futuri scarichi abusivi”.

“Al momento sono alla 5 segnalazione, la prima è stata a inizio dicembre – afferma – purtroppo questo momento di sospensione dei campionati e degli allenamenti ha portato il campo sportivo ad essere meno frequentato e qualche malintenzionato se ne hè approffittato scaricando i propri rifiuti speciali”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.