Quantcast

Andreuccetti (Pd) a Baccini: “Noi disponibili al dialogo per un centrosinistra compatto”

Il segretario territoriale dei dem risponde al coordinatore di Italia Viva che ha aperto al confronto

Non si fa attendere la risposta del neosegretario territoriale del Pd, Patrizio Andreuccetti, ad Alberto Baccini, coordinatore provinciale di Italia Viva, il quale aveva manifestato la disponibilità a collaborare, a livello locale.

Andreuccetti ha preso carta e penna ed ha scritto a Baccini: “Innanzitutto – si legge nella missiva – devo dire che mi fa piacere potermi confrontare con te. Sai la stima che nutro nei tuoi confronti e penso che con te, Italia Viva, abbia un esponente di spessore. Quanto al merito di ciò che mi hai scritto, ritengo significativo il fatto che si parli di dialogo aperto, di contenuti, di voglia di mettersi in gioco per il futuro di Lucca. Il Partito Democratico è alla guida di una solida esperienza di governo, dalla quale si deve partire per costruire una visione capace di guardare ai prossimi dieci anni. Sono in carica da pochi giorni ma già ti posso dire che abbiamo impostato un percorso. Per quanto ci riguarda la volontà è quella di costruire un centrosinistra ampio, unito su basi programmatiche, che sappia includere le migliori energie della società, aperto al cambiamento ed a nuovi contributi, che si confronti nel merito delle cose senza porre veti preliminari su alleanze e candidati”.

“Se parliamo di tematiche strutturali – afferma -, come la manifattura e gli assi viari (per citarne due tra i cruciali), ciò che conta è portare avanti un confronto sano, nel merito delle cose, che sappia condurci a decisioni operative. Soffermandoci sulla grande viabilità, credo che l’attuazione del progetto, sia pur con le modifiche che si ritengono necessarie, non sia più rimandabile. Dobbiamo essere capaci, anche a Lucca, di affermare il primato della politica, che in tempo di pandemia, per la ricostruzione che ci troviamo ad affrontare, riesca a coniugare concretezza e lungimiranza. Da parte nostra la porta del dialogo è sempre aperta”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.