Quantcast

Capannori, istituito l’osservatorio di rinascita ambientale

Iniziativa in collaborazione con Europa Verde

E’ stato istituito grazie all’impegno di Europa Verde un presidio territoriale che mira a coinvolgere la popolazione di Capannori e della Piana di Lucca nella trattazione delle numerose sfide ambientali che sussistono nel territorio: l’Osservatorio di rinascita ambientale.

“In linea con la filosofia Think global, act local, è necessario affrontare tutte le tematiche ambientali partendo dai singoli quartieri e paesi che costituiscono l’ossatura del territorio italiano ed europeo, ed è proprio ciò che l’Osservatorio ora si propone di fare, basandosi su una base seria e solida di approfondimento scientifico, a partire da situazioni cogenti per la zona di Capannori come la qualità dell’aria e l’impatto ambientale del polo industriale cartario. Il nostro tesserato Francesco Sorbi, ingegnere energetico, è stato eletto coordinatore dell’osservatorio, a cui aderisce anche il nostro Luca Fidia Pardini, chimico. A loro, e a tutto l’osservatorio, vanno i migliori auguri di buon lavoro da parte della sezione locale di Europa Verde – Verdi”.

Ecco il link

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.