Quantcast

Villa Reale, tra spettacoli e mostre tornano in edizione notturna ‘Le rinascenze’

Lunedì 9 e martedì (10 agosto) tanti artisti ed eventi per grandi e piccini andranno in scena parco della dimora dalle 18 fino alle 24

Spettacoli di luci e colori, esibizioni teatrali, mostre, eventi culturali, musica, intrattenimento e tanto divertimento, sia per adulti che per bambini. Nello splendido scenario di Villa Reale (Marlia): torna in versione notturna, dopo il successo dell’edizione di giugno, lunedì 9 e martedì 10 agosto la manifestazione d’arte Le Rinascenze, promossa da Kreativa in collaborazione con il comune di Capannori. Dalle ore 18 fino alle 24 l’arte, in tutte le sue espressioni, sarà di scena sotto le stelle, anche nella notte dei desideri. L’oscurità, come già sperimentato l’anno passato, consentirà l’effettuazione di tanti giochi di luce e colori, elettrizzando l’atmosfera incantevole del parco della villa e favorendo performance di grande effetto scenico ai tanti artisti che si succederanno.

Le Rinascenze è stata presentata questa mattina (4 agosto) nella sede comunale di Capannori alla presenza dell’assessore alla cultura Francesco Cecchetti, di Fabio Bagnatori, Paolo Bottari, portavoce della manifestazione, Michela Fovanna in rappresentanza di villa Reale e il presidente di Kreativa Gabriele Davini.

Soddisfatto e pieno di ottimismo, il presidente pensa a progetti sempre più importanti per il prossimo futuro e conferma il successo del format della manifestazione: “Continueremo a proporre il doppio appuntamento, in diurna a maggio e in notturna ad agosto, lasciando sempre più spazio alle associazioni artistiche e culturali locali per promuovere la riscoperta del territorio, il turismo e valorizzare l’arte in tutte le sue forme – spiega Davini – Vogliamo far diventare le nostre Rinascenze un appuntamento irrinunciabile sia per Capannori che, prossimamente, per tutto il territorio regionale e nazionale. Importante per questo è stata e sarà la collaborazione del comune, che ha patrocinato la manifestazione”.

“Molto volentieri abbiamo collaborato a questa iniziativa che coniuga sapientemente la cultura, con tanti momenti dedicati all’arte e al divertimento per tutte le età, alla bellezza straordinaria di una location come Villa Reale, uno dei luoghi più belli del territorio  – afferma l’assessore alla cultura Francesco Cecchetti – Una manifestazione originale e suggestiva che si svolgerà nel rispetto di tutte le normative anti-Covid, offrendo a cittadini e turisti la possibilità di trascorrere due notti magiche”.

Quelle del 9 e 10 agosto, in cui ogni angolo del parco della Villa ospiterà un evento, anche in contemporanea, fra cui poter scegliere, “Con spettacoli adattati e progettati appositamente per il contesto di villa Reale – spiega l’organizzatore Fabio Bagnatori – Una particolarità, questa, che contraddistingue l’intera manifestazione”.

“Una manifestazione in cui crediamo molto perché punta sull’arte e sul territorio – dice la rappresentante della villa Michela Fovanna – Per questo abbiamo sposato subito il progetto e vogliamo continuare a ospitarlo anche in futuro nella nostra location”.

Con giochi di luce, forme e colori, effetti speciali proiettati in videomapping sulle loro facciate, Villa Reale, la Palazzina dell’Orologio e Villa del Vescovo saranno la cornice delle due serate di Le Rinascenze. “Abbiamo adeguato l’espressione artistica sotto tutte le sue forme all’ambientazione di questi tre edifici – afferma il portavoce della manifestazione Paolo Bottari – in particolare al parco di villa Reale”.

Un suggestivo scenario che farà da palcoscenico ai tanti protagonisti, artisti di fama e spettacoli affascinanti ed unici, per grandi e piccini. “Ci saranno tanti appuntamenti in contemporanea fra cui scegliere – continua Bottari – Mostre di scultura, pittura e incisione, già aperte a partire da questa settimana e visitabili durante tutto l’arco dei due giorni del festival. Eventi per adulti ma anche momenti per ragazzi e bambini”.

Come il molto atteso Mago delle Bolle D’Artagnan per uno spettacolo fatto di effetti luminosi e pirotecnici che lo hanno già fatto entrare nell’album del guinness dei primati, e il burattinaio di Pisa, Piero Nissim, musicista e poeta. E poi ancora Fiabolle, uno spettacolo di bolle e recitazione. Ma sarà il teatro, come al solito, il grande protagonista nelle sue molteplici vesti e sfaccettature, con compagnie che arriveranno da tutta la Toscana e si esibiranno ‘all’ombra’ delle tre ville presenti nel parco. Da non perdere nemmeno le esibizioni singole di Daniela Bertini di Pisa e Lucia De Luca Lighea di Macerata con la forza e il fascino delle loro interpretazioni e quelle di Arrigoni e della coppia GadSpettacoli. Ma anche il Salotto della Villa curato da Paolo Bottari, che riproporrà la suggestiva ‘Notte delle stelle di S.Lorenzo’, il 10 agosto, con Le stelle sono tante…milioni di milioni e a spiegare come studiarle, interverrà il direttore dell’Osservatorio Astronomico di Borgo a Mozzano, Sauro Donati, mentre la sera prima si parlerà di Matilde di Canossa in Sulle orme di Matilde e dintorni…e il piviere di Marlia con la prof. Ave Marchi e il presidente del CAI Lucca, Giulio Godi. Non mancheranno nemmeno gli acrobati, pluripremiati e campioni italiani della Scuola Abacada Luna che si esibiranno con cerchio, tessuto e pole-dance e della scuola di danza arte e spettacolo La vie en rose con la suggestiva coreografia Incantesimo di mezzanotte.

Una magia che per due giorni incanterà i visitatori in un’incessante successione di giochi, spettacoli e luci a illuminare le serate di Le Rinascenze by night. “Il secondo atto della sua quarta edizione si è voluta ripetere di notte, per richiamare più persone, crescere e coinvolgere un pubblico sempre più ampio – conclude Paolo Bottari –  Invitiamo tutti a partecipare”.

Per assistere alla manifestazione è obbligatoria la prenotazione da effettuarsi sul sito internet di Villa Reale (www.villarealedimarlia.it) e sul sito della manifestazione www.lerinascenze.it dove è presente anche il programma completo dell’evento e si deve essere in possesso del green pass o di documentazione equivalente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.