Quantcast

Camporgiano, oltre 50mila euro per la sicurezza dei canali contro esondazioni e frane

Più di 50mila euro per gli interventi su questa zona della Valle del Serchio

Cresce la sicurezza idraulica nel territorio di Camporgiano, grazie ai lavori di manutenzione che il Consorzio 1 Toscana Nord, in collaborazione anche con l’Unione dei Comuni della Garfagnana e in piena sintonia col
Comune, realizza sui corsi d’acqua di competenza.

Più di 50mila euro: a tanto ammonta l’investimento per gli interventi per la sicurezza idraulica ed ambientale su questa zona della Valle del Serchio.

“Il programma dei lavori è stato redatto nel nostro piano annuale per i corsi d’acqua di competenza – ricorda il presidente del Consorzio, Ismaele Ridolfi – che passa puntualmente al vaglio dell’amministrazione comunale e che riceve il disco verde della Regione Toscana. In questa area, sono in corso interventi importanti, che raccolgono pure le segnalazioni avanzate dai cittadini, e che prevedono ripristini, manutenzioni, recuperi di opere idrauliche provate in particolare da eventi metereologici avversi. L’obiettivo è quello di arrivare alla stagione delle piogge completando per intero il piano: in modo che i lavori di prevenzione siano utili a scongiurare problemi alla tenuta idrogeologica del territorio”.

A Filicaia, è stata rifatta una briglia sul Canal Grosso; a Casatico, è stato ripristinato muretto su Fosso di Calcinaia. L’Unione dei Comuni sta provvedendo alla manutenzione di Fosso dei Saldi, Fosso di Calcinaia, Fosso di Focchia, Fosso di Materceta, Fosso Fornocchio, Fosso Remonio e di altri sei fossi senza nome specifico. In programma, anche una serie di interventi per la mitigazione di situazioni di criticità a seguito di eventi straordinari sul Fosso di Matarceta e il ripristino di opere sul Fosso Fornocchio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.