Quantcast

Cinquanta candeline per il gruppo donatori Fratres di Segromigno in Piano foto

Il gruppo fu fondato il 5 maggio del 1971

Lo scorso fine settimana, 2 e 3 ottobre, i donatori di sangue del Gruppo donatori di sangue Fratres
Don Mario Barsantini di Segromigno in Piano hanno festeggiato il 50esimo anniversario dalla
fondazione.

Il gruppo, ricordiamo, è stato fondato il 5 maggio 1971 da don Emilio Angeli, Aladino Fuggiaschi, Dante Ricchi,
Ugo Frugoli, Renzo Lencioni, Gino Batali. Il primo presidente fu Alessandri Ivo.

Sabato 2 alle 17 alla chiesa di Segromigno in Piano si è tenuta una messa a cui hanno partecipato tra gli altri l’attuale presidente del gruppo Nello Lazzareschi unitamente al consiglio e il sindaco di Capannori Luca Menesini.
La messa è stata celebrata dai parroci don Damiano e don Giovanni alla presenza dei gruppi dei donatori Fratres di Camigliano, San Colombano e Segromigno in Monte e della Misericordia Santa Gemma Galgani.

I festeggiamenti sono proseguiti domenica 3 ottobre con il pranzo sociale aperto a donatori attivi, famiglie e sostenitori, al quale hanno aderito anche i rappresentanti dei Fratres nazionale, regionale e territoriale, e in rappresentanza del Comune di Capannori l’assessore Ilaria Carmassi.

In occasione dell’importante traguardo nella prossima assemblea del gruppo sarà consegnato un omaggio a tutti i donatori attivi e a coloro che hanno effettuato almeno 20 donazioni in passato, quale segno di ringraziamento per il continuativo impegno a favore della comunità.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.